Roma-Liverpool, Malagò: “I fatti di Anfield screditano la Roma e il calcio. Sono arrabbiato”

Il presidente del Coni su una possibile rimonta: “E’ molto complicato, ma tutto si può fare”

di Redazione, @forzaroma

Si avvicina la semifinale di ritorno tra Roma e Liverpool, che si giocherà mercoledì sera all’Olimpico. Dopo gli scontri dell’andata, l’allerta è altissima. Il presidente del Coni Giovanni Malagò ne ha parlato questa mattina a Radio Deejay. Le sue parole

Su Roma-Liverpool…
Se si può ribaltare il 5-2 di Liverpool? È molto complicato, però tutto si può fare. Negli sport, anche in quelli individuali, tuttavia, accade che ci sono giocatori magari meno forti, ma riescono ad adattarsi al tipo di gioco dell’altra squadra. Sicuramente, almeno questo si è visto nella partita d’andata, quel tipo di gioco è molto complicato.

Sugli scontri tra tifosi del Liverpool e della Roma…
I fatti come quelli di Liverpool non devono mai più accadere. Mai. Certi fatti discreditano la società, la squadra, l’immagine di tutto il calcio. Sono veramente molto arrabbiato. La partita poteva anche andare in modo diverso, ma protagonista di questa serata sarebbe comunque stato questo drammatico episodio. Peggio ancora: ci sono forti preoccupazioni per la partita di ritorno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy