Roma, le pedane della pace: la società si riavvicina alla Sud

Atteso l’ok definitivo della Questura. “L’esordio” è previsto per il 9 marzo, in occasione della sfida col Torino. Un gesto molto apprezzato dai tifosi, pronti a far calare il grande gelo degli ultimi mesi

di Valerio Salviani, @vale_salviani

Allo stadio Olimpico, in attesa dell’ok della Questura, sono in arrivo le pedane per i “lanciacori” delle curve. Nello specifico, delle istallazioni nella parte bassa dei settori, sulle quali i tifosi potranno salire per dirigere il tifo e le coreografie dando le spalle al campo. Tradotto, niente più multe e daspo a chi saliva sulle balaustre, arrivate ad un ammontare di circa 6mila euro da inizio stagione. Una svolta per i tifosi romanisti (e laziali, verranno montate anche in Nord), che potranno vivere un’esperienza di tifo che in Italia non è ancora stata sperimentata.

RIAVVICINAMENTO – Un gesto che in curva è stato apprezzato. La contestazione del tifo nei confronti della società che è cresciuta negli ultimi mesi non ha fatto bene all’ambiente, che aveva bisogno di qualcosa che potesse dare la svolta. Le pedane sono una mano tesa della Roma alla sua gente, che da inizio stagione non ha fatto mai mancare il supporto alla squadra. Secondo quanto filtra dalla Curva Sud, questo è visto come un grande passo avanti della società, del quale non possono che esserne felici. L’azione della Roma è scattata dopo la protesta del settembre scorso, quando una delegazione di tifosi è salita sulla balaustra con lo striscione “adesso multateci tutti”. Un segnale che non poteva essere ignorato e che ha messo in moto le parti interessate. Si è studiato quindi il modello estero, arrivando a questa soluzione già in voga in diversi stadi d’Europa e con tifoserie calde come quella della Roma, ad esempio il Galatasaray.

IN ATTESA DELL’OK – A dare il via libera, come sempre, sarà la Questura, che in questi giorni sta prendendo una decisione definitiva. La Roma è in attesa di novità, ma l’auspicio è che le pedane possano “esordire” all’Olimpico in occasione della sfida con il Torino, il prossimo 9 marzo.

Un esempio di pedana nella curva del Galatasaray
Un esempio di pedana nella curva del Galatasaray
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy