Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Roma-Lazio, spunta l’accordo tra i club per le conferenze: ecco perché

Getty Images

Alla vigilia del derby, giallorossi e biancocelesti hanno deciso di comune accordo l'organizzazione delle conferenze di Mourinho e Sarri

Redazione

Il giorno della vigilia di un derby per la capitale è sempre speciale. Domani sera alle 18 Roma e Lazio si sfidano nella seconda stracittadina della stagione, dopo la vittoria biancoceleste dell'andata. E come di consueto nel giorno che precede il match, c'è attesa per l'allenamento di rifinitura che può sciogliere i dubbi di formazione e ovviamente le conferenze stampa dei due allenatori. José Mourinho prenderà la parola in un orario insolito, quello delle 19.30, lo stesso del collega laziale Maurizio Sarri. Una scelta che però non è stata casuale: secondo quanto riportato da 'Radio Radio', infatti, Roma e Lazio si sono accordate sull'organizzazione delle conferenze. La contemporaneità è stata decisa dai due club, anche per evitare eventuali 'botta e risposta', soprattutto dopo la frase di Mourinho dopo il match col Vitesse ("Abbiamo fatto giocare i titolari mentre i calciatori della Lazio sono a casa a fumarsi la sigaretta con Sarri"). L'intenzione è quindi di ridurre al minimo possibili polemiche o frecciate.