Roma, la carica di Bouah: “Infortunio difficile da accettare, ma non bisogna abbattersi mai”

Roma, la carica di Bouah: “Infortunio difficile da accettare, ma non bisogna abbattersi mai”

Il giovane terzino dopo la rottura del crociato anteriore del ginocchio sinistro: “Lacrime e rabbia, questo si prova in certi momenti. Tornerò più forte di prima anche per voi!”

di Redazione, @forzaroma

Il ginocchio di Bouah fa di nuovo crack. Ieri il giovane terzino della Roma si è infortunato nel match della Primavera contro il Chievo, riportando la rottura del crociato anteriore del ginocchio sinistro, a meno di un anno dalla precedente infortunio. Devid, però, non si abbatte. “Purtroppo gli esami hanno confermato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro – scrive il terzino classe 2001 su Instagram – Lacrime e rabbia, questo si prova in certi momenti. È difficile accettare ma bisogna subito ripartire e NON ABBATTERSI… MAI! Grazie per tutti i messaggi di vicinanza e di affetto, grazie davvero. Tornerò più forte di prima anche per VOI! “Attraverso le difficoltà la natura ci rende più forti e degni di realizzare i nostri sogni.””.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy