Roma-Juventus, Marotta: “Questo è un anno di cambiamento per noi. Ci vuole tempo”

Il ds bianconero nel prepartita: “Draxler? Operazione enfatizzata a livello mediatico. Non necessariamente dobbiamo prendere un trequartista. Non è facile trovare giocatori da Juventus”

di Redazione, @forzaroma

Nel prepartita di Roma-Juventus, Giuseppe Marotta ha parlato ai microfoni di Mediaset. Ecco di seguito le parole del direttore sportivo dei bianconeri:

MAROTTA A MEDIASET

Draxler?
Operazione enfatizzata a livello mediatico. Gli ultimi contatti gli abbiamo avuti negli scorsi giorni, non siamo impreparati. Era tempo che sapevamo che era una trattativa, mai avviata concretamente, molto complicata. Si parlava di affare concluso, ma non so su quali basi.

Come mai le sue dichiarazioni non coincidono con le notizie di mercato?
Noi abbiamo dovuto registrare delle partenze la cui storia la conoscete tutti, specie a centrocampo. La sostituzione non prevede il clone di un Vidal. Non dimentichiamo le operazioni fatte a giugno, gli infortuni sono dietro l’angolo. Ci vuole tempo, questa stagione è per noi un anno di cambiamento. Vogliamo creare un’amalgama per arrivare a risultati positivi. Siamo soddisfatti di ciò che abbiamo fatto nel mercato. Non necessariamente dobbiamo prendere un trequartista. Non è facile trovare giocatori da Juventus.

Ha mai parlato con il patron dello Shalke 04?
Non ho mai parlato con il presidente dello Shalke 04, io non ho mai parlato col presidente del club tedesco e nemmeno la conosco, l’ho visto solo in foto. Smentisco categoricamente su Draxler. Per perfezionare la rosa potremo prendere uno o due giocatori da qui alla fine della sessione.

Mario Lemina?
Non ho mai fatto nomi e non cambio oggi il mio modo di fare. E’ giusto che io collabori con voi, ma facilitare non significa fare nomi e certezze di acquisto. Affrontiamo l’ultimo giorno di mercato con serenità. Far risultato ti da convinzione e stima. Il gruppo è cambiato molto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy