Roma in corsa per lo scudetto, Carboni sicuro: “Potrebbe essere la sorpresa”

Le parole dell’ex giallorosso: “La bravura di un allenatore sta nel dare importanza a chi non è sempre titolare in una partita di rilievo”

di Redazione, @forzaroma

La Roma è tornata sulla terra dopo la brutta sconfitta del San Paolo con il Napoli. Il secondo posto però resta a solo un punto di distanza e per qualcuno la squadra di Fonseca è una pretendente accreditata nella corsa scudetto. Tra questi anche l’ex romanista Amedeo Carboni: “Chi sono le pretendenti per lo Scudetto? Milan, Juve, Inter e Napoli, ma la sorpresa potrebbe essere la stessa Roma, oppure l’Atalanta – ha detto a Radio Crc -. La bravura di un allenatore sta nel dare importanza a chi non è sempre titolare in una partita di rilievo. Questo è un fattore psicologico che gli allenatori hanno migliorato tanto. Sono così tanti i match che è necessario avere 23 calciatori”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy