Roma, il doppio impegno è un fardello: solo 5 vittorie su 13 dopo coppa o infrasettimanale

I giallorossi in tutta la stagione stanno pagando le fatiche della coppa o delle partite il mercoledì. Ecco perché la gara col Napoli mette paura

di Redazione, @forzaroma

L’ostacolo della Roma verso la Champions è il doppio impegno: in 13 occasioni i giallorossi hanno giocato il weekend (o al massimo il lunedì come contro il Milan) e solo in 5 di queste sono riusciti a vincere la partita. È successo contro Fiorentina, Genoa (due volte), Bologna e Spezia. A queste si sono aggiunte quattro pareggi e quattro sconfitte, l’ultima al Tardini oggi col Parma.

Una costante frutto sì di una rosa probabilmente incompleta che ha portato alcuni giocatori agli straordinari (Veretout e Mkhitaryan, che poi si sono infortunati, ma anche Mancini) così come di qualche difficoltà di troppo di Fonseca di gestire le due gare in poche ore. Un difetto al quale il portoghese comunque non si è mai appellato (solo il 9 dicembre in conferenza aveva parlato di “mancanza di tutela” nei calendari per chi giocava in Europa League), senza cercare alibi – e non l’ha fatto neanche oggi dopo la sconfitta con il Parma – nella stanchezza. Anche se nelle ultime settimane ha spesso parlato di “squadra stanca”.

In questa chiave va letta anche la rabbia della società nel vedere posticipata la partita tra Juventus e Napoli, con gli azzurri che non avranno i due match in quattro giorni ma potranno riposarsi una settimana. A differenza della Roma, che invece giovedì sera giocherà in Ucraina il ritorno con lo Shakhtar.

Tutte le partite della Roma dopo l’infrasettimanale o la Coppa (in grassetto le vittorie):

Milan-Roma 3-3 (lunedì, quattro giorni dopo Young Boys-Roma)
Roma-Fiorentina 2-0 (domenica, tre giorni dopo Roma-CSKA Sofia)
Genoa-Roma 1-3 (domenica, tre giorni dopo Roma-Cluj)
Napoli-Roma 4-0 (domenica, tre giorni dopo Cluj-Roma)
Roma-Sassuolo 0-0 (domenica, tre giorni dopo Roma-Young Boys)
Bologna-Roma 1-5 (domenica, tre giorni dopo CSKA-Roma)
Atalanta-Roma 4-1 (domenica, tre giorni dopo Roma-Torino)
Roma-Inter 2-2 (domenica, quattro giorni dopo Crotone-Roma)
Roma-Spezia 4-3 (sabato, quattro giorni dopo Roma-Spezia di Coppa Italia)
Benevento-Roma 0-0 (domenica, tre giorni dopo Braga-Roma)
Roma-Milan 1-2 (domenica, tre giorni dopo Roma-Braga)
Roma-Genoa 1-0 (domenica, quattro giorni dopo Fiorentina-Roma)
Parma-Roma 2-0 (domenica, tre giorni dopo Roma-Shakhtar)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy