Roma-Gyirmot 1-2, le reti di Belizky e Simon affondano i giallorossi. Destro accorcia ma non basta – FOTO

Rudi Garcia si allontana dal suo consueto 4-3-3. Iturbe, Gervinho e Falque giocheranno dietro Totti falso nueve. Centrocampisti centrali saranno Uçan e Paredes. Florenzi e Strootman unici non convocati

di Redazione, @forzaroma

PINZOLO –  Oggi allo stadio Pineta di Pinzolo gli uomini di Rudi Garcia affronteranno gli ungheresi del Gyirmót FC Gy?r. Si tratta del primo test della nuova stagione per i giallorossi, solo all’inizio della preparazione che li dovrà porre nelle migliori condizioni per iniziare il campionato a fine agosto. In questo piccolo test Rudi Garcia avrà poche possibilità per fare esperimenti in vista del campionato: da una parte infatti le vacanze prolungate dei Nazionali, dall’altra un certo numero di giocatori in delicate condizioni fisiche hanno di molto limitato il numero di titolari presenti in ritiro.

 

SECONDO TEMPO

45′ Termina la partita. Il Gyirmot batte la Roma 2-1.
35′ Esce l’autore del gol del vantaggio, Belizky. Al suo posto Haeba.
28′ Vestnicky raccoglie un cross sul secondo palo e calcio con decisione. Bravo Sebok a bloccare in due tempi.
27′ Altro cambio del Gyirmot: esce Szegi, entra Molnar.
26′ Ancora Destro, stavolta da fuori. Il suo 
22′ GOL!
Sul calcio d’angolo battuto da Di Livio, Mattia Destro di testa colpisce da distanza ravvicinata. Da parte del pubblico un mix di applausi e fischi per l’attaccante ascolano.
20′ Tra le file del Gyirmot esce Volgy, entra Presinger.
14′ Paredes calcia fuori di poco un calcio di punizione dal limite. L’argentino esce dal campo subito dopo, al suo posto ri-entra Uçan.
8′ Cambio per la squadra ospite. Esce Nagy, entra in campo Bohner.
3′ Gol. 0-2 per il Gyirmot. Simon Attila riceve un pallone in area di rigore da Madarasz e di piatto mette in rete. 2 a o per la squadra ungherese.
1′ Inizia il secondo tempo. Rudi Garcia decide di cambiare 9/11 di formazione: Pop, Di Livio, Capradossi, Calabresi, Anocic; Paredes, Machin, Ndoj; Vestenicky, Sanabria, Destro.

PRIMO TEMPO 

45′ Termina il primo tempo.
38′  Gol annullato alla Roma. Un bellissimo cross a mezza altezza di Paredes trova l’incornata vincente di Cole, in posizione di fuorigioco secondo il guardalinee.
32′ Primo cambio nelle file giallorosse: fuori Uçan, dentro Machin, un altro centrocampista centrale. Il modulo dunque non cambia.
28′ Gol.
Il Gyirmot passa in vantaggio. Rete di Belizky: servito da Lenger il numero 7 di gialloblu gira intorno a Mapou, stoppa all’altezza del dischetto e calcia sotto il sette.
22′ Gervinho semina il panico sulla trequarti e serve Iago Falque all’interno dell’area. Lo spagnolo ha spazio ma si trova il pallone sul destro. Il suo tiro in scivolata è parato dal portiere del Gyirmot.
18′ Il Gyirmot prova a far male in ripartenza, ma Pakk, arrivato al limite dell’area, calcia alto di molto.
14′ Falque recupera palla e attacca insieme a Totti e Gervinho i due difensori del Gyirmot. La palla arriva all’Ivoriano che inciampa ma da terra riesce comunque a calciare. Sebok è bravo a respingere e bravissimo a lanciarsi sulla forte ribattuta di Falque.
8′ Balogh è costretto ad abbandonare il campo dopo uno scontro di gioco. Al suo posto entra Lenger.
7′ Un errore in disimpegno di Mapou fornisce una buona opportunità ad Attila Simon. Il tiro dal limite dell’area è centrale, innocuo per De Sanctis che blocca.
3′ Leo Paredes raccoglie dai 20 metri e calcia. Il pallone potente e centrale viene deviato in calcio d’angolo da Sebok.
2′ Sul primo calcio d’angolo in favore del Gyirmot Balogh sul secondo palo calcia da distanza ravvicinata ma colpisce la parte alta della traversa.

 

PREPARTITA

Ore 16.50 – Al momento della chiama un applauso particolare è riservato a Castan, di nuovo in campo dopo quasi 11 mesi. I giocatori della Roma scenderanno in campo indossando la maglia da allenamento, senza numero sulle spalle. I pantaloncini son oinvece quelli della nuova divisa.

Ore 16.26Ecco anche i giallorossi! L’applauso a loro riservato è ovviamente ben più fragoroso di quello appena ricevuto dagli avversari.

Ore 16.20 – I portieri della Roma sono in campo per il riscaldamento. Il Gyirmót al completo è già in campo, applaudito dal pubblico presente.

Ore 16.15 – Mentre il campo il campo viene irrigato, alcuni membri dello staff tecnico predispongono i cinesini per il riscaldamento della squadra.

Ore 15.40 -Le due squadre sono arrivate allo stadio Pineta.

 

TABELLINO

ROMA-GYIRMOT 1-2

MARCATORI: 28′ Belizky, 48′ Simon, 67′ Destro.

ROMA 1° tempo (4-2-3-1): De Sanctis; Maicon, Mapou, Castan, Cole; Uçan (Machin, 32), Paredes, Falque, Iturbe, Totti, Gervinho
A disp.: Pop, Svedkauskas, Calabresi, Capradossi, Anocic, Strootman, Machin, Ndoj, Di Livio, Destro, Vestenicky, Sanabria
All.: Rudi Garcia

ROMA 2° tempo (4-3-3): Pop; Di Livio, Capradossi, Calabresi, Anocic; Paredes (Uçan,72) , Machin, Ndoj; Vestenicky, Sanabria, Destro.

GYIRMOT (4-2-3-1): Sebok; Nagy, Lazar, Balog, Volgyi; Madarasz, Kiss; Paku, Szegi, Beliczky; Simon Attila
A disp.: Somogyi, Fackas, Molnar, Presinger, Hajba, Lengyen, Bohner
All.: Bene

Arbitro: Mantelli
Guardalinee: Padoer e Marcolin

Ammoniti:
Espulsi:

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy