Roma-Gent, la reazione dei tifosi: “Yes we can”

Roma-Gent, la reazione dei tifosi: “Yes we can”

I commenti social dei supporters giallorossi dopo il sorteggio dei sedicesimi di Europa League

di Redazione, @forzaroma

La Roma di Paulo Fonseca affronterà il Gent ai sedicesimi di finale d’Europa League. Un sorteggio, quello dell’urna di Nyon, che evoca dolci ricordi. Nel 2009 infatti, non ci fu storia: la squadra allenata da Luciano Spalletti  vinse 7 a 1 in Belgio (vittoria europea più larga nella storia romanista) e poi 3 a 1 allo Stadio Olimpico. I tifosi giallorossi non dimenticano e sembrano aver preso con entusiasmo l’accoppiamento. Tanti i messaggi dei supporters romanisti: c’è chi si ispira allo slogan di Barack Obama “Yes we can”, chi è pronto per prenotare il volo verso il capoluogo delle Fiandre Orientali e anche chi fa ironia sullo stemma del Gent: “Ci portiamo arco e frecce?”.

Come spesso accade, non tutti i tifosi hanno intenzione di farsi prendere troppo dall’euforia e temono il fattore sopresa: “Io non sarei così contento, viste le ultime prestazioni con squadre minori (Wolfsberg e Spal)”, oppure: “Non sottovalutiamoli”.

Pensieri contrastanti a cui si va ad aggiungere qualche supporters neutrale o, quantomeno, più equilibrato nel giudizio: “Buon sorteggio, ottimo se consideriamo chi abbiamo evitato tuttavia sulla carta stando al ranking c’era di meglio da pescare ma va bene così”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy