Roma, Garcia mister 100 punti e ora testa al City

L’ambiente giallorosso è carico al massimo: e capitan Totti, dopo aver celebrato al meglio i suoi 38 anni, nella sua ‘casa’ avanti ai propri tifosi, è pronto a guidare la Roma anche nell’impegno europeo in Inghilterra.

di finconsadmin

Nel giorno della festa di Francesco Totti, celebrata con la vittoria della Roma sul Verona, Rudi Garcia tocca un traguardo importante in giallorosso: 100 punti, di cui 85 conquistati l’anno scorso e 15 in questo perfetto inizio di stagione, su un totale di 43 partite.

 

Meglio di Capello, con l’obiettivo di imitarlo nella conquista dello scudetto. E domenica prossima scontro diretto con la Juve. Ma prima testa al City: il capitano suona la carica.

Una settimana importante, quasi decisiva per la Roma, chiamata al doppio impegno in Champions contro il Manchester City e poi nella sfida diretta contro la rivale numero uno per lo scudetto, la Juve, nella tana bianconera, lo Juventus Stadium.

 

L’ambiente giallorosso è carico al massimo: e capitan Totti, dopo aver celebrato al meglio i suoi 38 anni, nella sua ‘casa’ avanti ai propri tifosi, è pronto a guidare la Roma anche nell’impegno europeo in Inghilterra: il numero 10 sarà infatti sicuramente titolare in attacco. Al suo fianco ci sarà Gervinho, mentre per la terza maglia del tridente è ballottaggio tra Destro e Florenzi. E la buona notizia arriva da Iturbe: l’attaccante argentino ha bruciato talmente i tempi che potrebbe addirittura essere aggregato alla comitiva per Manchester.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy