Friedkin, tifosi scatenati sui social: “Gli auguriamo il meglio. Riportaci Totti e DDR”

Friedkin, tifosi scatenati sui social: “Gli auguriamo il meglio. Riportaci Totti e DDR”

Tutto pronto per il passaggio di consegne al vertice della Roma con Pallotta che cederà la maggioranza societaria

di Redazione, @forzaroma

Dopo settimane di trattative, dove si è passati dall’affare fatto a una fase di stallo prolungata, il momento decisivo sembra essere arrivato. Dan Friedkin si appresta a rilevare la quota di maggioranza della Roma con un’offerta di circa 780 milioni. Un accordo trovato in piene festività natalizie che avrebbe trovato il favore di tutti, anche di James Pallotta. La proprietà romanista rimarrà saldamente in mano a una realtà americana, ma a cambiare sarà il socio di maggioranza, con Friedkin pronto ad avviare la sua nuova avventura imprenditoriale.

VICINANZA – In attesa dell’annuncio ufficiale i tifosi giallorossi si sono riversati sul web per esprimere il proprio giudizio riguardante l’importante cambio ai vertici societari. “In una squadra di calcio, quello che conta sono i titoli, piazzamenti e semifinali varie contano poco. Che il nuovo proprietario possa fare meglio di questi 10 anni , glielo auguro e ci speriamo tutti noi tifosi. Forza Roma“. Speranze, perplessità e dubbi, racchiusi da un sintetico cinguettio di un tifoso: “La Roma da Boston a Dallas. Sarà vera gloria?“. Un concetto portato all’estremo da un ulteriore messaggio su Twitter: “Finalmente un calvario durato troppi anni terminato solo oggi, con promesse mai mantenute, insuccessi, umiliazioni, cessioni assurde. Un benvenuto a Friedkin, la speranza che sia il presidente americano giusto a portare in alto il Club, con vittorie e soprattutto titoli“.

BANDIERE – Tanti gli auspici per il nuovo corso romanista, soprattutto uno: il ritorno delle bandiere. Riguardo Daniele De Rossi un tifoso è chiaro: “Non so se è vero… ma sarebbe una bellissima notizia! Ovviamente con un ruolo importante. Ovvio poi il riferimento anche allo storico Capitano: “Totti fu un buon profeta quando parlò di trattative in corso o era a conoscenza di qualcosa? Spero che Totti rientri nella Roma“.

RINGRAZIAMENTO – Diversi e differenti i pareri verso la vecchia proprietà, capace si di esprimere sul campo numeri importanti, ma di arrivare spesso solo ad un passo dalla vittoria: “Se fosse vero diremmo addio alla società con la media punti più alta della storia ma allo stesso tempo meno vincente di sempre. Pallotta non mi mancherà”, ammette un tifoso, mentre altri hanno voluto invece ringraziare lo steso Pallotta: “Ha preso una squadra sommersa dai debiti, e vuoi o non vuoi l’ha mantenuta ai vertici del calcio italiano. Se ad oggi la Roma vale 780 milioni è merito anche suo. Almeno un trofeo l’avresti meritato“. E poi anche i sogni proibiti del popolo giallorosso verso la nuova proprietà: “Friedkin portace Messi!“.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy