Roma-Fenerbahce 3-3: Destro show, ma c’è ancora da lavorare – DIRETTA – FOTO – VIDEO

Penultima amichevole per i giallorossi allo Stadio Olimpico. La Roma affronterà il Fenerbahce, ex squadra di Salih Ucan

di finconsadmin

Si comincia con gli applausi gli abbracci e le belle intenzioni. Poi in campo la squadra si presenta “in ritardo”. La festa prende vita a dieci minuti dalla fine grazie a Mattia Destro che realizza una doppietta che spedisce al mittente tutte le voci di mercato. Per il resto c’è ancora da lavorare soprattutto in difesa coni due centrali in infermeria

 

PRIMO TEMPO

Notte di festa, è la presentazione della squadra ai tifosi è la un’amichevole per capire la condizione atletica e l’intesa a poco più di dieci giorni dalla prima di campionato. Garcia lascia in panchina Destro e Iturbe in tribuna Benatia. In attacco si comincia con il tridente Gervinho-Totti-Ljajic. Inizio gara con la Roma in avanti ma senza impensierire il portiere avversario. Totti e Cole accendono l’entusiasmo del pubblico con due giocate, Castan ruba applausi per una chiusura in difesa. La partita del brasiliano, però, dura solo 11 minuti perchè accusa un problema fisico e chiede la sostituzione. Al suo posto entra in campo Romagnoli. I ritmi gara non sono alti ed il primo a rendersi pericoloso è il Fenerbahce con Gokhan che si presenta a tu pert tu con De Sanctis bravo a chiudergli lo specchio. La Roma riesce ad uscire dalla propria tana con un’azione di contropiede avviata da De Rossi che ruba al 21′ un pallone a centrocampo, scatto di Gervinho e azione che si conclude con un bel passaggio di Totti per Ljajic. Al 24′ l’arbitro concede un rigore per la Roma per un fallo in area ai danni di Gervinho. Lo batte Totti e per Volkan non c’è scampo 1-0. Il vantaggio dura poco perchè al 31′ con una punizione a foglia morta il difensore Alves pareggia i conti. Al 34′ ancora Fenerbhce pericoloso con Sow davanti a De Sanctis che sbaglia la mira. Al 37′ diagonale rasoterra di De Rossi palla deviata in angolo. Nulla fino al fischio finale che manda tutti a riposo.

 

SECONDO TEMPO

Squadre di nuovo in campo e Garcia non effettua cambi tranne in porta dove Skorupski al posto di De Sanctis. Per i turchi in campo Serdar al posto di Alves. Roma subito in attacco e su punizion di Totti Keita svetta più in alto di tutti e di testa sfiora il palo sinistro della porta difesa da Volkan. Al 51′ calcio di rigore per i turchi per un fallo in area commesso da Astori. S’incarica della battuta Kuyt ed è gol 1-2. Al 57′ punizione bellissima di Caner e Skoruipski risponde bene con un tuffo in angolo. Al 59′ il portiere polacco respinge una conclusione a rete di Emenike ma c’è pronto Sow che insacca 1-3. Garcia cambia Torosidis,Keita, Ljajic con l’ingresso di Iturbe, Florenzi e Nainggolan. Al 62′ la Roma si sveglia e Pjanic con un diagonale impegna il portiere in una deviazione in angolo. Al 68′ ancora cambi: escono Totti, Cole e Pjanic ed entrano Uçan, Destro ed Emanuelson. Poi al 79′ fuori De Rossi dentro Paredes. Ritmi di gioco bassi fino al 82° quando Destro conclude a rete un’azione iniziata da Iturbe e conclusa da Emanuelson con un cross in area. 2-3. Al 88′ ancora gol e ancora lui: Mattia Destro di testa indovina l’angolino basso ed è 3-3. Al 90′ Florenzi sfiora il gol della vittoria con un diagonale che finisce di poco fuori.
Massimo Limiti

 

 

 

 

DIRETTA

 

SECONDO TEMPO

94′ Termina il match
87′ GOOOOOOOOOOOOOOL DESTRO. Doppietta in cinque minuti per l’attaccante giallorosso che riporta in pari la situazione. Di testa insacca in rete raccogliendo lo spiovente da calcio d’angolo di Alessandro Florenzi
82′ GOOOOOOOOOOL DESTRO. Iturbe in velocità allarga al momento giusto per Emanuelson che crossa al centro e trova Destro che ha il tempo di mettersi bene la palla e piazzare il tiro che spiazza il portiere turco

75′ Occasione per Destro che raccoglie l’invito in verticale di De Rossi. La conclusione è sporcata. Alta sulla traversa
73′ Bekir prova a sfondare da destra. Crossa basso ma Astori libera
65′ Il triangolo Iturbe-Totti-Florenzi viene interrotto dalla respinta del Fenerbahce

64′ Cross dalla destra di Florenzi verso il cuore dell’area avversaria. La difsa turca respinge
62′ Botta di Pjanic dal vertice destro dell’area di rigore, il portiere devia in angolo
59′ Gol Fenerbahce. Emenike tira, Skorupski respinge ma arriva Sow che batte Skorupski

57′ Sulla battuta Caner. Skorupski in volo toglie la palla dall’incorcio e respinge la conclusione
56′ Emenike ruba palla ad Ashley Cole ma viene abbattuto al limite dell’area. Punizione per il Fenerbahce
53′ Cambio di fronte ed occasione per Totti. La conclusione termina a lato

52′ Gol Fenerbahce. Kuijt dagli undici metri batte De Sanctis e porta in vantaggio la formazione turca
51′ Calcio di rigore per il Fenerbahce
45′ Partiti

 

PRIMO TEMPO

 

45′ Fine primo tempo
43′ Totti prova la conclusione da posizione defilata sulla trequarti. Palla di molto a lato dei pali di Volkan
38′ De Rossi tenta la conclusione forte rasoterra dal limite dell’area. La palla sfiora il palo e si perde sul fondo
37′ Cole va giù a ridosso dell’area di rigore avversaria. Punizione dal limite per i giallorossi
32′ Gol Fenerbahce. Alves su calcio di punizione insacca sotto l’incrocio dei pali dove De Sanctis non può arrivare.
26′ GOOOOOOOOOOL TOTTI. Il capitano non sbaglia dagli undici metri. Col destro spiazza Volkan ed è 1-0 Roma
25′ Gervinho steso in area. Calcio di rigore per la Roma
22′ Cross di Kuijt dalla sinistra. Cole in tuffo manda in angolo
19′ Inserimento di Keita in area avversaria. Volkan esce e blocca
17′ Il Fenerbahce entra in area, Sow a tu per tu con De Sanctis. Prima parata per il numero uno della Roma che respinge
11′ Per la Roma esce Castan per infortunio. Dentro Romagnoli
6′ Occasione per la Roma con Castan che chiude troppo il sinistro e la conclusione finisce a lato
5′ Punizione di Totti dalla destra. La difesa turca respinge
1′ Partiti

Guendalina Galdi

 

TABELLINO

Roma-Fenerbahce 3-3

A. S. Roma (4-3-3) – De Sanctis; Cole (Emanuelson 68′), Castan (11′ Romagnoli), Astori, Torosidis (Florenzi 59′); De Rossi (79′ Paredes), Pjanic (Ucan 59′), Keita (Nainggolan 59′), Ljajic (Iturbe 59′), Totti (Destro 59′), Gervinho (Sanabria 82′)
A disp: Lobont, Skorupski, Svedkauskas, Balasa, Romagnoli, Somma, Emanuelson, Nainggolan, Paredes, Ucan, Iturbe, Florenzi, Destro, Sanabria, Borriello
All: Rudi Garcia

 

 

Fenerbahce S. K. (4-2-3-1) – Volkan; Gokhan, Bekir, Alves (45′ Serdar), Caner (Akarslan 92′), Meireles, Topal (81′ Emre), Kuijt (Selcuk 69′), Alper, Sow (77′ Kouamo), Emenike (81′ Topuz)
A disp: Mert, Ertugrul, Kaldirim, Kouamo, Akarslan, Emre, Selcuk, Topuz, Serdar, Cinemre
All: Ylmaz Sefer

 

Arbitro: Valeri Paolo di Roma
Assistenti: Dobosz – Marrazzo

 

Marcatori: Totti 26′ (R); Alves 32′; Kuijt 52′ (R); Sow 59′; Destro 82′; Destro 87′

NOTE: Spettatori 35.791

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy