Roma femminile, Bavagnoli: “Momento storico, vogliamo creare un percorso”

Le parole dell’allenatrice giallorossa: “Siamo in fase di evoluzione, ma vogliamo dimostrare il nostro valore”

di Redazione, @forzaroma

La Roma femminile è stata presentata oggi nel cuore della città di fronte a centinaia di tifosi. Sui gradini di Piazza di Spagna hanno sfilato una ad una le nuove componenti della squadra, che sarà diretta dalla coach Betty Bavagnoli. Proprio l’allenatrice ha parlato a margine dell’evento:

Contro il Milan sfiderai la Morace. E’ un derby casalingo?
Penso di sì. La nostra amicizia è trentennale, sarà un piacere incontrarla in campo. Tornerò indietro nel tempo come quando la sfidavo in campo.

Obiettivi stagionali?
Vogliamo fare il massimo, siamo appena nati e siamo in fase di evoluzione. Non mi è stato chiesto un obiettivo preciso, vogliamo fare in modo che la squadra duri nel tempo, costruire un ciclo e far parlare di noi negli anni.

Giocare contro le avversarie già nel pre-campionato è un pò scoprire le carte?
Vale un po’ per tutti, non agevola nessuno. Cerchiamo di dosare al meglio l’equilibrio, cerchiamo di essere pronte.

Ha allenato la Lazio, avrebbe mai immaginato di allenare anche la Roma?
Sinceramente no, però oggi sono davvero emozionata. Sono fiera ed orgogliosa di essere qua, è un momento storico. Non ricordo una presentazione così per una squadra femminile. Siamo partite col piede giusto. Ora tocca a noi dimostrare il nostro valore.

Quanto deve crescere il calcio femminile?
A livello italiano si deve crescere tanto rispetto ai paesi più evoluti. In due anni sono stati fatti grandi passi avanti, è un momento di evoluzione. Le straniere daranno grande spinta, la Roma ha giovani di talento che daranno spinta a questa scalata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy