Roma Femminile, Bavagnoli: “Complimenti a tutte per la stagione”. Soffia: “Usciamo a testa alta”

L’allenatrice e il difensore parlano al termine della semifinale di ritorno di Coppa Italia, vinta dalla Fiorentina per 2 a 0

di Redazione, @forzaroma

Al termine della semifinale di ritorno di Coppa Italia persa contro la Fiorentina, l’allenatrice della Roma Femminile Elisabetta Bavagnoli è intervenuta ai microfoni di Roma TV: “Faccio i complimenti alle mie ragazze perché ci hanno provato per tutta la partita, ma oggi più che le altre volte abbiamo evidenziato la nostra mancanza di esperienza contro giocatrici fortissime, detentrici di questo titolo. Complimenti anche a loro, da questa esperienza dobbiamo fare tesoro e lavorare per il futuro, sia come staff sia come società. Possiamo migliorare. Cosa non è andato? Loro hanno tanta qualità, hanno alzato il ritmo e noi abbiamo sofferto, soprattutto a centrocampo. Quando siamo riuscite a pressare non abbiamo trovato la finalizzazione. Nel secondo tempo abbiamo fatto meglio, siamo state più aggressive in cerca del risultato, ma si è vista nettamente la qualità della Fiorentina. Giudizio sulla stagione? Il bilancio è positivo, le ragazze meritano i complimenti per tutta la stagione. Li faccio anche alla società che ha investito in un progetto a lungo termine. Sarebbe stato qualcosa di magico fare di meglio“.

Dopo Bavagnoli, anche il difensore della Roma Femminile Angelica Soffia ha parlato a Roma TV: “Usciamo a testa alta perché ce l’abbiamo messa tutta, si poteva fare di più ma ci proveremo l’anno prossimo. Difficoltà nel primo tempo? Non riuscivamo a trovare i giusti meccanismi, loro ci mettevano in mezzo, avevano un buon ritmo in emzzo al campo e ci chiudevano bene. Opinione sulla stagione? È stata una buona stagione, siamo comunque un gruppo creato quest’anno, con tante ragazze giovani alle prime esperienze. Volevamo fare di più perché ci credevamo veramente a questa Coppa Italia, ma ci riproveremo l’anno prossimo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy