Roma, Feliziani (resp. biglietteria): “Raggiunti 22 mila abbonamenti. Cambio posto in Curva sta evolvendo”

“Abbiamo rimesso in vendita parte della Sud laterale, ora rimangono veramente pochi posti. Siamo molto soddisfatti. Il cambio posto sta evolvendo, sebbene a piccoli passi”

di Redazione, @forzaroma

Carlo Feliziani, responsabile ticketing As Roma, è intervenuto sulle frequenze della radio ufficiale della società per parlare della campagna abbonamenti 2015/16:

“Stiamo procedendo a grandi passi, anche rispetto all’anno scorso: siamo a quota 22.000 abbonamenti. Abbiamo rimesso in vendita parte della Sud laterale, ora rimangono veramente pochi posti. Siamo molto soddisfatti. Il cambio posto sta evolvendo, sebbene a piccoli passi. Il 90% dei casi è stato risolto, mancano poche decine di persone che devono effettuare il cambio. Faccio un appello: quest’operazione va fatta il prima possibile, altrimenti con i ‘vecchi’ posti non si potrà entrare allo stadio. Si deve effettuare il cambio oppure chiedere il rimborso. Non ci sono altre soluzioni”.

Sull’Opening Day del 14 agosto:
“La data è un po’ particolare, essendo a ridosso di Ferragosto. Ora siamo intorno ai 12.000 biglietti venduti, che è una cifra considerevole. C’è stato un incremento soprattutto nell’ultima settimana, complici alcuni fattori di mercato che hanno creato maggiore entusiasmo. Stiamo vendendo parecchio e c’è ancora disponibilità. I cancelli apriranno per le 17.30-18, per consentire tutte le varie fasi della presentazione precedente alla gara che inizierà alle 20”. [wp_bannerize group=”banner_interno_articoli” random=”1″]

Sui mini-abbonamenti Champions:
“Stanno andando molto bene, siamo a quota 12.000 abbonamenti stampati. Invito ad affrettarsi, dopo il sorteggio si entrerà nella terza fase con un incremento del costo dell’abbonamento”.

Su Roma-Juventus del 30 agosto:
“Stiamo vendendo i biglietti in maniera cospicua, già siamo a quota 9.000 tagliandi ai quali vanno aggiunti gli abbonati. C’è comunque da considerare che quest’anno c’è stata una riduzione della capienza dello Stadio Olimpico che ha tagliato circa 3.000 posti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy