Roma, Doni nostalgico con Mancini e Cicinho. L’attaccante: “Eravamo troppo forti” – FOTO

Roma, Doni nostalgico con Mancini e Cicinho. L’attaccante: “Eravamo troppo forti” – FOTO

L’ex portiere ricorda sui social il periodo in giallorosso e l’amicizia con gli altri brasiliani

di Redazione, @forzaroma

C’era una volta la colonia brasiliana della Roma. Dalla capitale sono passati dei monumenti del calcio verdeoro, partendo da Falcao, passando per Cerezo, fino ad arrivare a Cafu, Aldair e Juan. Di questa schiera di campioni ha fatto parte anche Doni, che con i giallorossi ha vinto 2 Coppa Italia da protagonista e ha sfiorato uno scudetto. Sui social, l’ex portiere ricorda spesso la sua avventura in giallorosso. Ieri ha infatti postato una foto che lo ritraeva a Trigoria con Mancini e Cicinho, commentando: “Daje Roma“. Al post ha risposto proprio Mancini scrivendo: “Che bei ricordi. La nostra squadra era troppo forte”. Di questi tempi, la nostalgia dilaga.

Doni_Instagram

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. encat - 2 anni fa

    Troppo forti?? mah, si salvava solo Amantino, gli altri due a Roma non li rimpiange nessuno: Doni non si contavano le bestemmie che ci ha fatto tirare, Cicinho erano più le bottiglie che si scolava che i metri che faceva in campo…lasciamo perdere va!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy