Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Roma-De Sanctis, nessuna squadra dietro l’addio: vuole essere ‘titolare’

Getty Images

L'ormai ex dirigente giallorosso vorrebbe mettersi in gioco con una nuova avventura, stavolta 'in proprio': per cui al momento nessuna conferma sul sì al Milan

Redazione

È notizia di ieri l'addio ufficiale tra la Roma e Morgan De Sanctis, che in questi anni ha ricoperto diversi ruoli dirigenziali, dalla direzione sportiva della prima squadra a quella del settore giovanile. Una separazione che comunque non è stata affatto burrascosa: come riporta 'TMW', infatti, Tiago Pinto non se sarebbe voluo privare, ma col passare dei mesi De Sanctis ha maturato il desiderio di una nuova avventura. Stavolta 'in proprio'. In ogni caso l'addio non si è verificato a causa dell'accordo o delle trattative con un'altra società. Nessun sì al Milan, come invece era circolato in queste ore per raggiungere l'amico Massara. L'ex portiere vorrebbe appunto mettersi in gioco in autonomia con un ruolo da 'titolare'.