Roma-Cska Mosca 5-1: Manita da Champions! – FOTO – VIDEO

Inizia la Champions League della Roma di Garcia: i giallorossi affrontano nella prima giornata i russi del Cska Mosca

di finconsadmin

Buona la prima. Una Roma spettacolare liquida in appena mezzora la pratica Cska Mosca. Gervinho mattatore della serata con due gol e un assist. Di Iturbe e Maicon le altre reti giallorosse. Risultato completato dall’autorete di Ignashevich. Di Musa il gol bandiera dei russi.
PRIMO TEMPO
Finalmente è arrivato la notte europea. La Roma torna in Champions dopo tre anni di distanza affrontando il Cska Mosca per la prima giornata del girone E. Garcia sceglie Torosidis al posto di Cole e conferma il tridente della vigilia: Iturbe-Totti-Gervinho. Grande atmosfera allo Stadio Olimpico per un pubblico che aspettava questa notte da troppo tempo. Tanta emozione durante l’inno della Champions League con i tifosi giallorossi che accompagnano le note della musichetta più famosa del calcio. Prima grande occasione per la Roma dopo appena 1’ ma la difesa russa devia in angolo un cross basso di Nainggolan. Al 6’ Roma in vantaggio: Gervinho serve in profondità che da solo davanti al portiere non sbaglia e con il sinistro realizza il gol dell’1-0. I due attaccanti si scambiano il favore e quattro minuti dopo raddoppiano: l’argentino dalla destra serve l’ivoriano che da centro area stoppa il pallone e segna la rete del 2-0. Al 15’ pericolo enorme per la difesa giallorossa: Doumbia vince un rimpallo e si invola verso la porta di De Sanctis ma il portiere della Roma lo ipnotizza fermando l’azione dell’ivoriano. Al 20’ arriva il tris di Maicon: il brasiliano sulla destra scaglia un forte destro che Akinfeev non trattiene e la palla entra in rete. Garcia è costretto ad operare il primo cambio già al 24’: esce Iturbe ed entra Florenzi. Al 30’ arriva il poker: Totti lancia ad occhi chiusi Gervinho che si invola sulla destra, rientra sul sinistro e trafigge Akinfeev con un diagonale al palo opposto. Ci prova Florenzi con una girata al volo al 34’ su cross di Maicon ma la conclusione del laterale azzurro termina fuori. Vicino al quinto gol la formazione di Garcia: il destro di Pjanic, su lancio di Maicon, è deviato da Akinfeev.

 

 

SECONDO TEMPO

 

Inizia il secondo tempo con la Roma che non effettua sostituzioni. Un cambio invece per il Cska: Schennikov entra al posto di Nababkin. Buona azione della Roma al 47’, Maicon serve Totti che dal limite strozza però troppo la conclusione. Il pallone finisce tra le braccia di Akinfeev. I giallorossi iniziano così come nella prima frazione di gioco e al 50’ realizza il gol del 5-0: su cross di Torosidis, Ignashevich spedisce di testa la palla nella propria porta. Annullato il sesto gol a Nainggolan per un fuorigioco di Gervinho, partito in posizione irregolare. Secondo cambio tra le fila russe al 53’: dentro Efremov, esce Tosic. Il Cska prova ad accorciare le distanze con Doumbia ma il suo tiro termina alto al 64’. Ultimo cambio esce Eremenko entra Panchenko. Al 70’ arriva la standing ovation per Gervinho, protagonista assoluto della partita: al suo posto entra Ljajic. Ultimo cambio per Garcia cinque minuti dopo: esordio per Yanga Mbiwa che entra al posto di Manolas. Anche Totti prova ad entrare nel tabellino dei marcatori al 79’ ma il suo destro è impreciso e termina al lato. All’81’ arriva il gol degli ospiti: Musa vince un paio di rimpalli e batte De Sanctis con un tiro sbilenco di sinistro. Roma costretta a terminare la partita in dieci per l’infortunio di Astori. Il Cska prova invano a ridurre il passivo nel finale.

Luca Parmigiani

 

 

 

TOP & FLOP

Il Top di questa trionfale serata romanista è Gervinho che segna una doppietta all’esordio con la Roma in Champions. Ma non si limita solo a questo l’esterno di Garcia, perchè appare tonico fisicamente e sempre pronto a far male alla retroguardia del CSKA. Si trova a meraviglia con i lanci di Totti e anche con Iturbe l’intesa cresce. Top Player 

Il Flop di questa memorabile partita giallorossa non c’è, perchè in una partita da manuale del calcio non è possibile trovare nessuno al di sotto della sufficienza. Se proprio dobbiamo mettere qualcuno dietro la lavagna ci mettiamo la società che in una gara così bella, alzando i prezzi dei biglietti, non ha fatto godere, chi non poteva permettersi lo stadio a peso d’oro. Esosi 
Alessio De Silvestro

DIRETTA

 

SECONDO TEMPO

 

94′ Termina il match
87′ Astori non ce la fa ed esce dal campo. Roma in 10 per gli ultimi minuti della partita
86′ Traversa riga per il CSKA su tiro da fuori
83′ Problemi per Astori. Entra in campo lo staff sanitario
82′ Gol CSKA Mosca: Musa

76′ Per la Roma fuori Monolas dentro Yanga-Mbiwa
74′ In distinti Nord entrano le forze dell’ordine
73′ L’arbitro ferma la partita per qualche secondo perchè i tifosi del CSKA tirano fumogeni in Curva Nord
71′ Per la Roma fuori Gervinho dentro Ljajic
62′ Grande parata di De Sanctis su tiro dalla destra
50′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROMA cross al centro di Torosidis, Florenzi impatta di testa e Ignashevich devia in rete. 

48′ Maincon crossa al centro Totti prova il tiro il portiere blocca

45′ Partiti

 

PRIMO TEMPO

 

47′ fine primo tempo
35′ Girata al volo di Florenzi su cross di Maicon, palla fuori
31′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROMA! Totti serve Gervinho sulla destra, l’ivoriano arriva a fondo campo, rientra mandando a vuoto un avversario e segna la rete del 4 a 0

25′ Iturbe non ce la fa ed esce dal campo. Al suo posto Florenzi
26′ Problemi muscolari per Iturbe che resta a terra dolorante. Si prepara Florenzi
20′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROMA! Maicon riceve palla sulla destra, si accentra sulla linea del fondo e scarica un destro che piega le dita ad Akinfeev ed entra in rete

16′ Errore clamoroso di Doumbia che si trova a a tu per tu con De Sanctis e inciampa sul pallone
15′ Iturbe dalla destra prova ad accentrarsi, tiro ma la palla viene deviata in angolo
10′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROMA! Iturbe serve dalla destra Gervinho che all’altezza del dischetto di rigore si trova la palla tra i piedi e segna la rete del raddoppio
6′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROMA! A centrocampo Gervinho vede Iturbe, filtrante fra le linee che l’attaccante insacca alle spalle did Akinfeev

2′ Cross al centro di Nainggolan, Gervinho sta per arrivare per battere a rete ma viene anticipato da Fernandes

1′ Partiti

 

PRE PARTITA

Ore 20.22 – Durante il riscaldamento Maicon ha avuto un problema alla caviglia sinistra. E’ stato necessario l’intervento del medico per con la bomboletta spray

Ore 20.09 – Scende in campo il CSKA Mosca per il riscaldamento pre partita

Ore 20.07 – La Roma scende in campo per il riscaldamento accolta dagli applausi dei tifosi

 


TABELLINO

 

Roma-CSKA Mosca 5-1

 

ROMA (4-3-3):  De Sanctis; Maicon, Manolas (76′  Yanga-Mbiwa), Astori, Torosidis; Nainggolan, Keita, Pjanic; Iturbe (25′ Florenzi), Totti, Gervinho (71′ Ljajic).
A disp.: Skorupski, Cole,Paredes, Yanga-Mbiwa, Florenzi, Destro, Ljajic.

CSKA MOSCA (4-2-3-1): Akinfeev; Fernandes, Berezutski, Ignashevich, Nababkin (45′ Shennikov); Milanov, Natcho; Tosic (53′ Toši?), Eremenko, Musa; Doumbia
A disp.: Chepchougov, Chernov, Efremov, Panchenko, A. Berezutski, Bazeliuk, Schennikov
All.: Slutski

Arbitro: David Fernández Borbalán
Assistenti: Raúl Cabanero Martínez, Roberto Alonso
IV uomo: José Miranda
Assistenti di porta Carlos Del Cerro-Jesús Gil Manzano

 

Marcatori: 6′ Iturbe,  10′ Gervinho, 20′ Maicon, 31′ Gervinho, 50′ Ignashevich (aut), 82′ Musa

 

NOTE Spettatori 40.888

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy