Confronto tra Fonseca e la squadra: toni accesi prima dell’allenamento, ma la Roma smentisce

Dopo il pareggio contro il Sassuolo che ha allontanato i giallorossi dalla Champions, i giocatori e il tecnico si sono confrontati a Trigoria: arriva la smentita

di Redazione, @forzaroma

Ennesimo confronto duro tra i giocatori e Paulo Fonseca. A Trigoria il clima oggi non era dei migliori: prima dell’allenamento di scarico squadra e tecnico si sono confrontati, anche con toni accesi, riguardo al momento della stagione. Il pareggio contro il Sassuolo è stato un boccone amarissimo da far scendere perché allontana ulteriormente la Roma dal quarto posto. I giallorossi ora sono settimi in classifica e la Champions è sempre più un miraggio. Nei giocatori questo ha generato non pochi malumori, anche se Fonseca ha ribadito la volontà di provarci fino alla fine sia in campionato che in Europa League. A questo punto l’obiettivo primario è l’andata con l’Ajax nei quarti di finale in programma giovedì sera, dove non saranno più ammessi errori. Senza la qualificazione in Champions, la panchina del portoghese sarebbe ancora più a rischio.

In serata, poi, è arrivata anche la versione della Roma. Il club giallorosso, come riporta l’Ansa, ha smentito categoricamente qualsiasi tipo di discussione tra l’allenatore Fonseca, il general manager Tiago Pinto e la squadra prima dell’allenamento di oggi. Niente nervi tesi a Trigoria secondo il club, ma restano quindi le parole del postpartita di Paulo Fonseca. L’allenatore portoghese ha precisato che la Roma crede ancora nella Champions League e darà tutto fino alla fine per continuare a lottare sia sul fronte campionato che su quello europeo.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy