Roma, con Banti il mal da trasferta: solo sette vittorie su venti fuori casa

Sette delle otto sconfitte con il fischietto toscano sono arrivate lontano dall’Olimpico, così come tutti e cinque i pareggi. Il Milan non vince con lui dal dicembre del 2015

di Jacopo Aliprandi, @JacopoAliprandi

Milan-Roma affidata a Luca Banti. Per i giallorossi non la designazione ideale in una gara in trasferta visto che nelle 20 vittorie su 33 direzioni (quattro in coppa Italia), solo 7 di queste sono arrivate fuori casa (contando due derby giocati all’Olimpico). Otto sconfitte totali con il fischietto toscano, sette di queste lontano dall’Olimpico, mentre tutti e cinque i pareggi sono arrivati lontano dalle mura amiche. L’ultima vittoria della Roma con Banti risale allo scorso 14 maggio, con il 3 a 1 alla Juventus grazie alle reti di De Rossi, El Shaarawy e Nainggolan. La sconfitta più recente è invece del 4 marzo scorso con l’uno a due del Napoli firmato da Mertens. Settantaquattro cartellini gialli e tre rossi (due per doppia ammonizione) estratti contro la Roma.

MILAN – Sono invece 21 gli incroci tra Banti e il Milan: sette vittorie (tre a San Siro), poi altrettanti pareggi e sconfitte (tre in casa). Il 30 aprile scorso l’ultimo precedente, con l’uno a uno della squadra di Montella allo Scida contro il Crotone. I rossoneri non vincono con Banti da cinque partite, dal 4 a 2 in trasferta contro il Lecce nel dicembre del 2015. Cinque rigori concessi alla squadra milanese; estratti 37 cartellini gialli e 4 rossi (tre per doppia ammonizione).

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy