Roma-Catania: curiosità in cifre

di Redazione, @forzaroma

I precedenti ufficiali tra le due squadre a Roma sono 17 con il Catania che non ha mai vinto: 15 successi giallorossi (ultima 4-2, nella serie A 2010/11) e 2 pareggi (ultimo 1-1, nella serie A 1965/66).

Roma sempre in gol nei 17 precedenti suddetti, per 52 marcature complessive. Francesco Totti, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 500/a presenza in serie A della propria carriera, tutte collezionate con la maglia della Roma. Il debutto di Totti in categoria risale al 28 marzo 1993: Brescia-Roma 0-2. In queste 499 presenze Totti ha segnato 213 reti, che fanno di lui il quinto marcatore all-time della serie A su girone unico, a -3 da Giuseppe Meazza e Josè Altafini.

Totti, con i suoi 213 centri, è però il marcatore principe nella storia della serie A con una sola casacca, avendo superato il milanista Nordahl, fermo a 210. La Roma ha ricevuto 3 rigori a favore e ne ha subiti 8 nelle prime 36 giornate del campionato 2011/12, con un saldo passivo di -5, il più alto del campionato.

Quella giallorossa è una delle 3 squadre dell’attuale serie A, assieme a Bologna e Juventus, ad aver finora beneficiato del minor numero di rigori a favore. Il Catania è una delle 3 squadre della serie A 2011/12, assieme a Milan e Napoli, ad aver finora ricevuto il maggior numero di rigori a favore: sono 9. Roma e Catania sono 2 delle 4 squadre della serie A 2011/12 ad aver finora pareggiato il minor numero di gare per 0-0: 2 volte a testa, come per Genoa e Milan. (A cura di Football Data). (ANSA).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy