Roma, Campos scartato da Friedkin: il portoghese non sarà il ds

Il presidente ha cambiato obiettivo, stufo dei temporeggiamenti del dirigente del Lille

di Redazione, @forzaroma

Luis Campos non sarà il nuovo direttore sportivo della Roma. Quando sembrava a un passo da Trigoria, il portoghese è uscito clamorosamente fuori dalla corsa alla poltrona di capo dell’area sportiva romanista, scrive Gianluca Lengua su Il Messaggero. Il presidente giallorosso Dan Friedkin ha scartato Campos, stufo delle tante indecisioni sul trasferimento a Trigoria. La proprietà giallorossa è espressamente in cerca di un uomo che lavori al Bernardini, a stretto contatto con l’allenatore e i giocatori, mentre l’attuale ds del Lille avrebbe preferito gestire il club da Montecarlo, dove risiede.

A questo punto sembra scontato che anche il mercato di gennaio sarà diretto dall’ad Guido Fienga, che ha già gestito la finestra estiva. La Roma non ha fretta di trovare un ds e spera di poter ambire a una figura di livello. Paratici è ancora tra i favoriti, ma per il momento resta legato alla Juventus.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy