Roma-Brescia, giocatori con il segno rosso in faccia contro la violenza sulle donne

Anche i giallorossi si uniscono all’iniziativa ideata da Lega Serie A insieme a WeWorld Onlus

di Redazione, @forzaroma

Roma e Brescia sono scese in campo per affrontarsi sul manto erboso dell’Olimpico. Una gara importante che verrà accompagnata da un segno rosso sul volto di ogni giocatore. La decisione dietro al gesto è legata alla giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che cade il 25 novembre. La Lega di Serie A, insieme a WeWorld Onlus, ha ideato questo tipo di campagna, identificata dal nome “un rosso alla violenza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy