Roma-Bologna, Patrick Kluivert: “Justin vorrebbe giocare sempre, gli serve più coscienza”

Roma-Bologna, Patrick Kluivert: “Justin vorrebbe giocare sempre, gli serve più coscienza”

Il papà di Justin ha parlato al termine del match

di Redazione, @forzaroma

La Roma vince soffrendo con il Bologna, conquistando tre punti pesanti. Delude Justin Kluivert, partito titolare nel tridente giallorosso. Al termine del match il papà dell’attaccante, Patrick, è intervenuto ai microfoni dei cronisti in zona mista. Le sue parole:

“Justin è ancora giovane. Può giocare, ma deve avere un po’ di coscienza, di fortuna. Un po’ di tutto”

Come sta andando l’ambientamento qui a Roma?
Lui vuole giocare ogni partita, però così non può essere. Deve lavorare per rientrare negli 11 titolari.

Di Francesco è l’allenatore giusto per lui?
(ride, ndr) Non dico niente su questo. Di Francesco lavora ogni giorno con lui, conosce le sue qualità.

Pensi ancora che avrebbe fatto meglio a restare in Olanda un altro anno?
Questo gliel’ho già detto, però quando un figlio sceglie qualcosa, un padre deve sempre stargli dietro.

E tu lo segui tutti i giorni.
Sì, parlo ogni giorno con lui.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy