Roma-Bologna, pioggia di fischi per la squadra. Poi il coro ai giocatori: “Tirate fuori le pa…”

Roma-Bologna, pioggia di fischi per la squadra. Poi il coro ai giocatori: “Tirate fuori le pa…”

Al termine sia del primo che del secondo tempo i tifosi non perdonano l’atteggiamento della formazione giallorossa, poi il forte invito ai calciatori in campo

di Redazione, @forzaroma

Guida fischia la fine del primo tempo e dagli spalti piovono i fischi per gli uomini di Fonseca. La Roma, dopo la brutta prestazione del primo tempo contro il Sassuolo, si è ripetuta anche contro il Bologna. I tifosi non perdonano l’atteggiamento dei giallorossi e si fanno sentire nelle orecchie dei giocatori, sperando in una reazione di squadra per poter riacciuffare la partita nel secondo tempo. Ma la Roma continua a non rispondere in campo e il Bologna consolida il vantaggio, portando a casa il match per 3-2. Negli ultimi minuti di gara i tifosi giallorossi fanno partire un coro e un invito forte e chiaro nei confronti della squadra: “Tirate fuori le palle!”. Al 95′ la pioggia di fischi da parte dell’Olimpico per la squadra di Paulo Fonseca, con la Sud che chiama a gran voce i giallorossi a rapporto sotto la Curva: “Venite qui sotto”. I calciatori, però, escono dal campo senza rispondere all’appello dei loro tifosi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy