Roma-Bayer Leverkusen, Daspo a due tifosi per l’accensione di fumogeni in Curva Nord

Già identificati, dal sistema di video sorveglianza, due tifosi autori dell’accensione di due fumogeni all’interno della curva nord. Per i due denuncia e Daspo

di Redazione, @forzaroma

È stato tempestivo e risolutivo l’intervento del personale sanitario all’interno dello Stadio Olimpico di Roma, dove ieri un tifoso romanista è stato colto da una grave crisi cardiaca, durante la partita Roma-Bayer Leverkusen. L’immediatezza dell’intervento, fa sapere la questura di Roma, «è stata possibile grazie alle misure di sicurezza previste nel modello organizzativo varato dal questore di Roma Nicolò D’Angelo che prevede, tra l’altro, vie di fuga e scale libere e accessibili ai soccorritori».

La ritrovata vivibilità dei settori ha peraltro consentito al Coni di proseguire nella manutenzione e pulizia dei bagni all’intervallo per garantire una dignitosa fruibilità anche a donne e a bambini. Già identificati, dal sistema di video sorveglianza, due tifosi autori dell’accensione di due fumogeni all’interno della curva nord. Per i due denuncia e Daspo.

(AdnKronos)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy