Roma-Astra Giurgiu, il web romeno: “Andiamo a vedere Totti! Loro favoriti come lo era il West Ham”

La trasferta all’Olimpico è un impegno difficile ma l’impresa contro gli inglesi regala ottimismo: “Concentrati possiamo fare un buon risultato”

di Mirko Porcari, @MirkoPorcari

Siamo più forti, ma va messo in pratica“, si parte dalle parole di Luciano Spalletti per presentare la seconda gara del Gruppo E  di Europa League, un match che mette di fronte i giallorossi e i romeni dell’Astra Giurgiu: “La Roma è la favorita ma dicevano la stessa cosa del West Ham“, il web bianconero strizza l’occhio al recente passato, tornando indietro ad agosto niente sembra davvero impossibile.

Concentrati si può pensare ad un buon risultato all’Olimpico“, si vive con la giusta dose di ansia una trasferta che sa di impresa ma è troppo bello continuare a sentirsi una Cenerentola tra le stelle di Europa League: “Che bello, andiamo a vedere Totti!“, il capitano romanista è il punto di riferimento per gli esteti del calcio, ad ogni latitudine il carisma e la classe del numero dieci rubano il cuore di chi ama il pallone.

Ha 40 anni, incredibile. Noi però abbiamo Filipe Teixeira“, in riva al Danubio l’eroe è colui che ha regalato all’Astra le emozioni del grande palcoscenico europeo: il gol decisivo in casa del West Ham ha permesso a una cittadina di 70.000 abitanti di specchiarsi nella bellezza della Città Eterna, adesso tutto è affidato alla grinta di tutta la squadra e alla guida di un allenatore amatissimo.

Se non fosse stato per Sumudica non avremmo mai avuto queste soddisfazioni“, inutile guardare alla pochezza dell’attuale classifica (quart’ultimi in campionato), meglio affidarsi ai ricordi di un successo che ha fatto storia: “Ancora grazie per l’anno scorso“, campioni di Romania per la prima volta, una soddisfazione che anima sempre le discussioni nei forum e nei social.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy