Roma-Aris Salonicco 3-0: Osvaldo, Bradley, Destro vinte tutte le amichevoli. Adesso è campionato (FOTO)

di Redazione, @forzaroma

Finalmente si ricomincia. E si riparte ritrovando quell’entusiasmo perso lo scorso anno. I colori sempre gli stessi, l’atmosfera quella del primo giorno di scuola, quando si rivedono i vicini di posto, vecchi e nuovi amici. Poi lo sguardo verso il campo per salutare la squadra, e ammirare i cori e lo sventolio della Sud.

Lo speaker da il benvenuto a Destro, Piris e Balzaretti ai quali viene riservato il tributo perché assenti all’Open Day del 19 luglio. Così come avviene per Daniele De Rossi. Per lui l’ovazione dei tifosi per ribadirgli, qualora ce ne fosse bisogno, l’affetto. Oltre al coro, poi, uno striscione “De Rossi non si tocca!” e urla contro Roberto Mancini.   GUARDA TUTTE LE FOTO DELLA PARTITA PRIMO TEMPO Zeman si accomoda in panchina dopo aver disegnato la prima formazione all’Olimpico. Fuori Destro e Lamela, dentro Osvaldo e Nico Lopez. A centrocampo Bradley, De Rossi e Pjanic. La Roma parte subito all’attacco con azioni manovrate accompagnate dal pubblico. Balzaretti sulla sinistra si propone spesso con i raddoppi e in attacco Totti comincia in posizione centrale, Osvaldo a sinistra e Lopez a destra ma con Il capitano e l’argentino, però, liberi di scambiarsi le posizioni. Al 10’ bella combinazione Balzaretti-Pjanic-Balzaretti con il terzino che mette un invitante palla al centro respinta dalla difesa su Totti che appoggia  ancora a Pjanic, conclusione a rete ribattuta, ma accompagnata dagli applausi dei tifosi. Pochi minuti dopo uno svarione della difesa giallorossa all’altezza di centrocampo lancia in solitario un attaccante del Salonicco, in posizione di fuorigioco non vista dall’arbitro. Stekelenburg uscendo in tuffo sui piedi devia in angolo. Non accade altro da segnalare fino al 24’ quando dopo un passaggio filtrante di Pjanic, Osvaldo stoppa il pallone e lo piazza di potenza all’angolo sinistro del portiere. 1-0. Al 32’ Roma pericolosa in area avversaria grazie ad un’azione voluta e cercata da Miralem Pjanic. La Roma gioca bene a sprazzi ma era prevedibile. E alla gente va bene lo stesso.   SECONDO TEMPO Squadra in campo con lo stesso undici di partenza. In attacco Totti ricomincia da centrale con Osvaldo e Lopez ai lati. Al 51’ su cross di Balzaretti Bradley di testa impegna il portiere Yellidis in una presa plastica all’incrocio dei pali. Due minuti dopo combinazione Totti-Balzaretti con il capitano che libera il compagno con un colpo di tacco, ma il cross del terzino giallorosso non raggiunge nessuno dei compagni. Applausi e coro per Totti. Al 55’ Osvaldo ci prova da fuori area ma la conclusione esce alta sulla traversa. Al 57’ Nico Lopez s’invola e dal limite dell’area impegna il portiere in una presa a terra senza afferrare bene il  pallone che per poco non viene sfruttata da Osvaldo.   Massimo Limiti INTERVISTE POST PARTITA

  LA CRONACA DELLA PARTITA     DIRETTA   SECONDO TEMPO 90′ Termina la partita 88′ Dodò fa applaudire l’Olimpico con un numero sulla fascia 85′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Il portiere dell’Aris sbaglia il rinvio, Destro intercetta la sfera e segna indisturbato la rete del 3 a 0 83′ Fuori Piris dentro Dodò 83′ Cross al centro di Burdisso per Lamela che a pochi passi dal portiere non riesce ad infilare in rete 72′ Per la Roma fuori Stekelenburg dentro Lobont, fuori Pjanic dentro Marquinho, fuori Osvaldo dentro Destro, fuori Lopez dentro Lamela 70′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Botta di Taddei dalla distanza, Bradley devia in area ingannando il portiere e segnado il suo primo gol all’Olimpico 60′ Per la Roma fuori Totti dentro Bojan, fuori De Rossi dentro Florenzi, fuori Balzaretti dentro Taddei, fuori Castan dentro Romagnoli 57′ Dribbling di nico Lopez, si accentra e tira, il portiere devia e la sfera termina in angolo 55′ Tiro di Osvaldo dalla trequarti, palla alta 53′ Botta di Pjanic dal limite, il portiere respinge 51′ Cross al centro di Balzaretti, ci arriva Bradley che colpisce di testa, il portiere con un colpo di reni leva la sfera dall’incrocio dei pali deviandola in angolo 45′ Partiti                       PRIMO TEMPO 45′ fine primo tempo 40′ Totti prova il tiro dal limite, palla deviata in angolo 37′ Osvaldo prova il tiro dentro l’area, Vellidis respinge 24′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Incursione centrale di Pjanic, palla ad Osvaldo che dal limie dell’area si gira e segna il gol del vantaggio giallorosso 23′ Punizione dal lato destro di Totti, svetta Burdisso che colpisce di testa, palla alta sulla traversa 18′ Apertura di Totti per Balzaretti, palla al centro, ma l’arbitro fischia un fallo in attacco 15′ Kaznaferis parte in posizione di fuorigioco , l’arbitro non fischia e si trova a tu per tu con Stekelenburg che devia la sfera in angolo 12′ Totti per Bradley che smarca Aslanidis e prova il tiro che termina al lato 9′ Piris prova il colpo di testa con una palla di ritorno di Totti, nulla di fatto 5′ Osvaldo prova il passaggio lungo per Totti, ma la sfera termina in fallo laterale 1′ Partiti   TABELLINO Roma : Stekelenburg (72′ Lobont); Piris (83′ Dodò), Burdisso, Castan (60′ Romagnoli), Balzaretti (60′ Taddei); Bradley, De Rossi (60′ Florenzi), Pjanic (72′ Maquinho); Lopez (72′ Lamela), Osvaldo (72′ Destro), Totti (60′ Bojan). A disp.: Lobont; Taddei, Dodò, Romagnoli, Florenzi, Marquinho, Lamela, Destro, Bojan All.: Zeman. Aris Salonicco : Vellidis; Aslanidis, Giannitsis, Papazacharias (74′ Tsovkanis), Pantidos; Kaznaferis (79′ Angeloudis), Triantaphyllakos, Ntamarlis, Papasterianos (60′ Antoniadis); Sovnas (59′ gkesios), Iraklis. A disp.: Dioudis, Giannitsis, Angeloudis, Gkesios, Pulido, Margaritis, Antoniadis, Tsovkanis All: Katsavakis.   Arbitro: Russo di Nola Assistenti: Rubino, Marocca   Marcatori: 24′ Osvaldo, 70′ Bradley Ore 20.00: Scendono in campo Stekelenburg e Lobon per il riscaldamento. Lo speeker dello stadio Olimpico inizia la serata presentando Federico Balzaretti, Ivan Piris e Mattia Destro. Viene poi presentato Daniele De Rossi come presente e futuro della Roma e in Sud compare uno striscione: “Daniele non si tocca” Sarà una serata speciale per i tifosi giallorossi, l’abbraccio alla squadra nella prima gara stagionale all’Olimpico. Ai circa 15mila spettatori che già hanno acquistato il biglietto, si uniranno coloro i quali approfittano dell’apertura del botteghino nei pressi dello stadio, nei locali dell’ex Ostello della Gioventù posto all’inizio di Viale degli Olimpionici. Alle ore 16 c’è stata l’apertura con circa 200 persone già in fila sotto il sole.   I cancelli dell’Olimpico apriranno alle ore 18.45. Pochi minuti dopo arriverà la squadra in pulman e la serata prenderà il via.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy