Roma, all’aeroporto si incontrano tifosi romanisti e napoletani. Attimi di tensione

I tifosi giallorossi a Fiumicino hanno incrociato una trentina di sostenitori del Napoli di ritorno dalla trasferta in Turchia

di Redazione, @forzaroma

Aeroporto di Fiumicino, ore 8 del mattino. I tifosi della Roma sono pronti a partire per Vienna dove domani i giallorossi giocheranno il quarto turno di Europa League. Il volo Air Berlin delle 8.50 è in leggero ritardo e i passeggeri con sciarpe e magliette della Roma ne approfittano per fare colazione al bar adiacente al gate.

Come riportato da Gianluca Lengua su “ilmessaggero.it”, nello stesso istante sbarcano con un volo proveniente da Istanbul circa una trentina di tifosi del Napoli di ritorno dalla trasferta in Turchia, dove i biancazzurri hanno affrontato il Besiktas pareggiando 1 a 1. Un cocktail indubbiamente pericoloso: quindici tifosi partenopei si staccano dal gruppo e seguono un tifoso della Roma in bagno cercando di levargli la sciarpa, tentavi fallito ma si sono vissuti istanti di tensione.

L’agitazione non si è placata neanche durante il volo per Vienna dove alcuni sostenitori della Roma hanno raccontato ad alta voce l’accaduto. Caso ha voluto che sullo stesso aereo viaggiava un persona di origini napoletane che ci ha tenuto a precisare di evitare generalizzazioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy