Roma a polveri bagnate: al 79′ il primo tiro in porta. Non succedeva da aprile 2018

Roma a polveri bagnate: al 79′ il primo tiro in porta. Non succedeva da aprile 2018

La squadra allenata da Fonseca non è riuscita a scardinare la difesa avversaria

di Redazione, @forzaroma

Pochissime emozioni nella partita del pomeriggio tra la Roma e la Sampdoria, terminata 0 a 0. Il primo tiro verso lo specchio della porta per i giallorossi è arrivato al minuto 79, con una conclusione di Edin Dzeko bloccata facilmente da Audero. Era da aprile 2018 dalla gara con la Lazio (al 90′) che la Roma non effettuava il primo tiro in porta così tardi nel corso di una partita di Serie A.

Inoltre nella gara appena disputata la squadra capitolina ha fatto registrare un record negativo di conclusioni (9) e conclusioni nello specchio (1) sotto la gestione Fonseca in tutte le competizioni. Nonostante la brutta prestazione la squadra giallorossa prolunga la striscia di imbattibilità in trasferta. Sono ben otto le gare giocate lontane dall’Olimpico senza perdere, anche se in cinque di queste l’incontro è finito in pareggio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy