Rocca (cons. Roma Capitale): “Io sono per il derby di domenica alle 15. Ha anche sapore d’altri tempi”

di finconsadmin

“Il derby e’ un evento che viene vissuto con passione, entusiamo e trepidazione da centinaia di migliaia di tifosi romani e laziali, pertanto e’ assurdo che per colpa di una minoranza si penalizzino i tanti sportivi che vogliono andare allo stadio. Io sono per il derby di domenica alle ore 15, ha anche un sapore di altri tempi, oggi tra anticipi e posticipi non si sa piu’ quando si gioca”. Lo dichiara Federico Rocca, consigliere di Roma Capitale. “E’ sempre stata una partita a rischio – spiega – per questo occorrono piu’ prevenzione e piu’ controlli e soprattutto dovremmo smetterla di giocare le partite di sera per scelte della Lega o per mere questioni di diritti tv. Certo spiace che molte persone, per paura di incidenti, non vadano piu’ al derby, perche’ la stracittadina dovrebbe essere vissuta in modo diverso”. “Coreografie, cori, striscioni, sfotto’: e’ una partita di calcio, per quanto importante e unica, ma e’ pur sempre uno sport e non possiamo ricondurlo sempre a un problema di pubblica sicurezza. Credo che le tifoserie, le societa’, gli organi di polizia e le istituzioni – propone in conclusione Rocca – debbano dar vita ad un tavolo di concertazione e confronto sulle modalita’ di gestione del derby. Sarebbe un esperimento unico e che potrebbe risolvere tanti problemi“.

 

(Adnkronos)?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy