Boca Juniors, il presidente: “Non sappiamo se De Rossi rimarrà. Rivedremo il suo contratto”

Boca Juniors, il presidente: “Non sappiamo se De Rossi rimarrà. Rivedremo il suo contratto”

L’ex capitano della Roma è stato colpito da vari infortuni, che lo hanno costretto a giocare solo 7 partite. Il 3 gennaio l’incontro con la dirigenza per decidere il futuro

di Redazione, @forzaroma

Il futuro di De Rossi con la maglia del Boca Juniors è incerto: sia Juan Roman Riquelme, neo dirigente Xeneizes, e il nuovo presidente Jorge Ameal non sono convinti della tenuta fisica dell’ex numero 16 giallorosso e, come riporta Olé, potrebbero decidere di puntare su un nuovo numero 5.

De Rossi in questi 5 mesi in Argentina, complici i vari infortuni che ne hanno limitato l’impiego, ha giocato solo 7 partite: troppo poche per la dirigenza del Boca, che avrebbe dei dubbi se tenere il centrocampista italiano. Il 3 gennaio De Rossi tornerà a Buenos Aires per parlare con Riquelme e il presidente Ameal e per fare chiarezza sul suo futuro.

Il neoeletto presidente del Boca, Jorge Ameal, ha commentato così la questione sull’ex numero 16 giallorosso: “Non sappiamo cosa farà De Rossi, se rimane, se continuerà a giocare….Bisogna vedere tante cose. Qualcuno lo ha portato e lo ha fatto venire in questo club, e ora non sappiamo se si sentirà a suo agio anche con noi. E comunque rivedremo il contratto”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy