Rilasciate le Licenze Uefa a 16 club di Serie A per la prossima stagione: c’è la Roma

Rilasciate le Licenze Uefa a 16 club di Serie A per la prossima stagione: c’è la Roma

Le società alle quali non è stata concessa potranno presentare, entro e non oltre cinque giorni dalla comunicazione del diniego della stessa, ricorso motivato presso la Commissione di secondo grado

di Redazione, @forzaroma

Tre partite al termine della stagione, 180 minuti per decretare se e quale competizione europea sosterrà la Roma il prossimo. Intanto la Figc rende noti i 16 club di Serie A che hanno ottenuto le Licenze Uefa per la prossima stagione dopo che la Commissione di primo grado ha esaminato la documentazione ricevuta. Tra queste società è presente anche quella giallorossa. Di seguito l’elenco completo:

1. Atalanta Bergamasca Calcio S.p.A. (Mapei Stadium di Reggio Emilia)
2. Bologna F.C. 1909 S.p.A. (Stadio Renato Dall’Ara di Bologna)
3. Cagliari Calcio S.p.A. (Stadio Olimpico di Torino)
4. A.C.F. Fiorentina S.p.A. (Stadio Artemio Franchi di Firenze)
5. Genoa Cricket and Football Club S.p.A. (Stadio Luigi Ferraris di Genova)
6. F.C. Internazionale Milano S.p.A. (Stadio Giuseppe Meazza di Milano)
7. Juventus F.C. S.p.A. (Allianz Stadium di Torino)
8. S.S. Lazio S.p.A. (Stadio Olimpico di Roma)
9. A.C. Milan S.p.A. (Stadio Giuseppe Meazza di Milano)
10. S.S.C. Napoli S.p.A. (Stadio Renato Dall’Ara di Bologna)
11. Parma Calcio 1913 S.r.l. (Stadio Ennio Tardini di Parma)
12. A.S. Roma S.p.A. (Stadio Olimpico di Roma)
13. U.C. Sampdoria S.p.A. (Stadio Luigi Ferraris di Genova)
14. U.S. Sassuolo Calcio S.r.l. (Mapei Stadium di Reggio Emilia)
15. Torino F.C. S.p.A. (Stadio Olimpico di Torino)
16. Udinese Calcio S.p.A. (Stadio Friuli / Dacia Arena di Udine)

Le società alle quali non è stata concessa la Licenza potranno presentare, entro e non oltre cinque giorni dalla comunicazione del diniego della Licenza, ricorso motivato presso la Commissione di secondo grado delle Licenze UEFA.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy