Riecco Monchi: “La Roma mi ha cacciato. Gli infortuni ci sono costati 20 milioni”

Riecco Monchi: “La Roma mi ha cacciato. Gli infortuni ci sono costati 20 milioni”

L’attuale direttore sportivo del Siviglia parla della sua esperienza nella capitale, soffermandosi su di un problema ancora presente a Trigoria

di Redazione, @forzaroma

Monchi torna a parlare della sua esperienza come direttore sportivo della Roma. Lo fa al giornale digitale spagnolo El Confidencial, dicendo che i giocatori giallorossi della prima squadra erano rimasti infortunati per il 15% del tempo. “Quando sono tornato da Roma, o meglio, quando mi hanno cacciato, così raccontiamo un’altra cosa, ho iniziato a sentire che la stagione era stata molto complicata e con molti infortunati, quindi ho fatto uno studio.  Non usare i tuoi giocatori per il 15% della stagione ha un costo sportivo, economico intorno ai 20 milioni e soprattutto nel conto dei risultati”, spiega Monchi.

Il DS andaluso atterrò a Roma, per la prima volta, nell’aprile 2017,  dopo aver trasformato – con un lungo lavoro di quasi vent’anni – il Siviglia in una superpotenza europea, con un dominio in Europa League senza precedenti.

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. encat - 2 mesi fa

    ma ancora parla sta sciagura? Nemmeno un po’ di vergogna?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. noel - 2 mesi fa

    ………….. e la Roma ha fatto bene a cacciarlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy