Razzismo, Jesus al fianco di Simy: “Basta insulti, gli haters devono pagare” – FOTO

“Purtroppo ci tocca constatare ancora una volta che questa brutta abitudine di insultare sui social senza ritegno con allusioni razziste e odiose sta diventando una costante”

di Redazione, @forzaroma

“Tutta la mia solidarietà al collega e amico Simy per gli squallidi e schifosi insulti ricevuti. Purtroppo ci tocca constatare ancora una volta che questa brutta abitudine di insultare sui social senza ritegno con allusioni razziste e odiose sta diventando una costante”. Juan Jesus torna a farsi sentire sul tema razzismo. Sulla sua pagina Instagram il brasiliano si è schierato al fianco di Simy, insultato via social: “È ora di dire basta! Questi haters devono prendersi la responsabilità di quello che dicono e pagare in caso di violazioni – continua il difensore della Roma -. Basta nascondersi dietro un nickname o un falso nome”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy