Ravanelli: “Garcia ha capito bene il nostro calcio ed ha sorpreso tutti. Ora puo’ aprire un ciclo”

di finconsadmin

Lo scudetto e’ senza storia finche’ alla Juve ci sara’ Conte, anche se la Roma che ha sorpreso tutti, sta facendo un grandissimo campionato e puo’ aprire un ciclo con i suoi giovani. Garcia che ha capito bene il nostro calcio”. E’ l’opinione di Fabrizio Ravanelli, ex bomber juventino e nella prima parte della stagione tecnico dell’Ajaccio nella Ligue 1 francese a Radio Onda Libera. Due sorprese nel campionato italiano, la Juve che ha fatto 90 punti e viene da 17 vittorie consecutive in casa in campionato e la Roma che e’ arrivata a 82 con 8 vittorie di fila. “Ci dobbiamo sorprendere di entrambe. Conte e’ un grande allenatore, continua ad avere fame e sta facendo un percorso a se’. La Roma e’ una rivelazione: ci aspettavamo il Napoli e invece Sabatini ha fatto le scelte giuste con Garcia che all’inizio ha cambiato strada stravolgendo a livello tattico e di gestione del gruppo quanto era stato fatto in precedenza. Ha capito in fretta il nostro calcio -ha proseguito il tecnico- e il fatto di avere la miglior difesa dice molto: di solito con la miglior difesa si vince o si arriva secondi. Ha solo incontrato una Juve stratosferica, ma puo’ aprire un ciclo“.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy