Ranieri vede il presente: “Credo nella Champions”. Per il futuro scalpita Barella

Ranieri vede il presente: “Credo nella Champions”. Per il futuro scalpita Barella

Il tecnico: “Mi aspetto una risposta forte con il Napoli”. Ancelotti perde Insigne, mentre importanti novità arrivano da Cagliari

di Gianluca Viscogliosi

Sono fiducioso per la Champions e dalla squadra mi aspetto una risposta forte“. Continua a predicare ottimismo Claudio Ranieri che oggi, nella conferenza stampa di presentazione del match con il Napoli, ha voluto compattare ancor più il gruppo. C’è ancora nella testa e nelle gambe dei suoi qualche scoria passata relativa al match con la Spal, ma il tecnico sa che non è questo il momento per tirarsi indietro, soprattutto considerando gli impegni dei prossimi dieci giorni. Se la Roma dovrà fare i conti con l’assenza sicura di El Shaaawy e Florenzi, anche da Castel Volturno non arrivano notizie incoraggianti per Carlo Ancelotti. Si è fermato durante l’allenamento di oggi Lorenzo Insigne, che ha accusato un problema all’adduttore della coscia destra e che quindi probabilmente darà forfait per la gara dell’Olimpico.

RECUPERO – Una gara importante, come tante ne ha saltate nell’ultimo periodo Cengiz Under. Il turco, sulla via della completa guarigione dopo i gravi problemi muscolari, ha parlato ai canali ufficiali del club, ribadendo la sua voglia di non lasciare più per troppo tempo il terreno da gioco: “Al momento ho ripreso gli allenamenti e voglio prepararmi al meglio per tornare in forma“. Fiducia quindi come quella di Claudio Ranieri, che spera presto di poterlo schierare per rendere ancor più infuocato il finale di stagione dei giallorossi.

MERCATO – E’ sempre il futuro però il tema più caldo nella Capitale, con due nodi chiave all’attenzione del pubblico giallorosso. Oltre alle continue voci riguardo il ruolo di diesse, che vedrebbe in vantaggio sulla concorrenza il direttore sportivo del Lille Campos, è la questione allenatore quella più nevralgica per la dirigenza. Si sono rincorse in giornata notizie contrastanti sul futuro di Maurizio Sarri che, stando alle ultime indiscrezioni, avrebbe chiesto ancora un po’ tempo a Franco Baldini per riflettere sulla sua posizione. Aspettando probabilmente la decisione Uefa sulle possibilità di mercato del Chelsea. Sempre dall’Inghilterra e sempre da Londra arriva il filo diretto con Roma: Robin Olsen, al centro delle polemiche a causa delle recenti prestazioni poco incoraggianti, sarebbe entrato nel mirino del Watford, alla ricerca di un’alternativa nel ruolo. Voci, suggestioni, manovre, come quelle che in entrata invece riguardano ormai da qualche tempo il centrocampista del Cagliari Barella. La Roma però avrebbe fatto una mossa chiave nella trattativa, offrendo una base di 35 milioni di euro derivanti direttamente dalla cessione di Lorenzo Pellegrini, più altre contropartite. Un sacrificio del presente e del passato, per provare a rivoluzionare il futuro giallorosso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy