Ranieri: “Se avessi perso il derby in cui ho tolto Totti e De Rossi, sarei rimasto fuori lo stadio”

Ranieri: “Se avessi perso il derby in cui ho tolto Totti e De Rossi, sarei rimasto fuori lo stadio”

L’allenatore testaccino, in vista della partita tra Genoa e Samp, ha ricordato la stracittadina vinta nel 2010: “È stata la vittoria più bella”

di Redazione, @forzaroma

Il derby della Lanterna tra Genoa e Sampdoria sarà sabato sera alle 20.45. L’ex allenatore della Roma, Claudio Ranieri, in un’intervista doppia insieme al rivale Thiago Motta, su DAZN ha ricordato la stracittadina del 2010, in cui sostituì Totti e De Rossi: “Perdevamo il primo tempo 1-0, rientriamo negli spogliatoi e dico a Totti e De Rossi di cambiarsi perché hanno finito la loro partita. Fortunatamente vinciamo il derby 2-1. Ho sofferto perché disgraziatamente se avessi perso quel derby, non facendo giocare quei due, credo che sarei rimasto lì fuori lo stadio. Alla fine, penso che sia stato proprio quello il derby più bello che ho vinto.”

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy