Ranieri, ritorno contro la Roma da infortunato: “A saperlo non mi sarei operato…”

Ranieri, ritorno contro la Roma da infortunato: “A saperlo non mi sarei operato…”

L’allenatore testaccino si prepara a tornare in panchina con la Sampdoria, ma con qualche problema fisico a causa di un intervento al ginocchio che lo costringe in questi giorni sulle stampelle

di Redazione, @forzaroma

Claudio Ranieri sta per firmare con la Sampdoria un contratto fino al 2021. Oggi a Roma il tecnico testaccino si legherà ai doriani con un accordo da 2 milioni a stagione, con un appuntamento a fine stagione per tirare le somme. Il ritorno in panchina in Serie A sarà proprio contro i giallorossi, domenica prossima a ‘Marassi’. Una sfida che, rivela Dario Freccero su ‘Il Secolo XIX’, avverrà nel pieno della convalescenza per un intervento al ginocchio. In questi giorni, infatti, Ranieri è costretto sulle stampelle e dovrà quindi condurre il primo allenamento a mezzo servizio. “Avessi saputo non mi sarei operato…”, ha scherzato sir Claudio con Ferrero. Chissà se anche per il suo ritorno ufficiale in panchina sarà ancora infortunato. Di certo l’ex allenatore giallorosso ha le idee chiare su come ristabilire l’ordine alla Samp: “Facendo giocare ciascuno dove sa farlo”. Ma il modulo resta un mistero, che va dal 4-4-2 al 4-2-3-1 e il 4-3-1-2.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy