Quando Calafiori piangeva per De Rossi: “Avrei voluto giocare insieme a te” – FOTO

Nel maggio 2019 Riccardo scoppiò in lacrime nel giro di campo di Daniele in Roma-Parma. Poi il commovente messaggio sui social, ieri la dedica a fine partita

di Redazione, @forzaroma

“Dedico il gol al mio amico Daniele De Rossi”. Chi conosce Riccardo Calafiori non è rimasto stupito dal messaggio che il terzino classe 2002 ieri ha voluto mandare all’ex numero sedici. Perché De Rossi gli è stato vicinissimo nelle settimane del gravissimo infortunio, l’ha sempre sostenuto, seguito e coccolato. E infatti nella sera dell’addio di Daniele contro il Parma, nel giro di campo finale c’è un abbraccio intensissimo che poi è diventato virale: avvolto tra le braccia di De Rossi c’era un giovanissimo Calafiori in lacrime. Che nel giorno della conferenza d’addio scriveva questo messaggio sui social.

“Ciao Daniè, speravo che questo momento non arrivasse mai, o almeno ci tenevo, forse solo tu sai quanto, che tutto questo non succedesse proprio quest’anno.

Purtroppo non riuscirò a realizzare uno dei miei più grandi sogni che ho da quando sono bambino, quello di giocare insieme a te e diventare tuo compagno di squadra. Nonostante questo, anche se ti ho conosciuto realmente poco tempo fa, sono tante le cose che mi hai insegnato e i consigli che mi hai lasciato, sia da uomo, da tifoso, e ovviamente anche da calciatore.

Grazie per essere stato tutto, la Roma, un idolo, un capitano e infine un grande amico, che mi ha aiutato nel mio momento più difficile della mia carriera sicuramente e uno dei più difficili nella vita probabilmente. Ti meriti solamente il meglio e bisogna solo applaudire una persona come te. Grazie mille”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy