Qatar-Roma, Mondellini (Milano Finanza): “Valutazioni in corso, la trattativa durerà mesi”

Qatar-Roma, Mondellini (Milano Finanza): “Valutazioni in corso, la trattativa durerà mesi”

Le parole del giornalista che ha lanciato l’indiscrezione sull’interesse dei qatarioti: “Giallorossi preferiti alla Lazio per il brand e per Pallotta”

di Redazione, @forzaroma

Dopo le ultime informazioni riguardo l’interesse del Qatar per la Roma, il giornalista di Milano Finanza Mondellini, primo a lanciare l’indiscrezione, è intervenuto a Te la do io Tokyo, programma in onda sulle frequenze di Centro Suono Sport. Le sue parole:

Le risulta che i qatarioti abbiano avuto un dossier “città di Roma” preferendo la Roma alla Lazio?
Loro hanno preferito la Roma alla Lazio per il brand. La proprietà di Lotito so che è molto stabile, mentre Pallotta essendo un grande investitore può essere più razionale fare una trattativa con lui.

Su Pallotta.
Io ho fonti dalla sponda Qatar. Dalle indagini che ho fatto su Pallotta, so che la base della Roma è in Delaware e che c’è in ballo la Raptor e quindi potrebbe non esserci solo Pallotta di mezzo, ma anche altri investitori. Finché il presidente americano avrà la speranza di costruire lo stadio non vorrebbe cedere. Gli altri investitori però, mettendo dei soldi, vorrebbero veder fruttare l’investimento. Non ho però conferme su questo.

L’altro fondo che dovrebbe comprare la Roma è legato alla QSI?
Il Qatar ha altri fondi d’investimento, ma si muove in maniera “monolitica”. Dovranno dimostrare che la gestione dei due club è indipendente, poi gli accordi commerciali li fanno tutti.

Quanto viene valutata la Roma?
Dipende tutto dallo stadio, è evidente. Pallotta si aspetta 400 milioni più i debiti. Molto dipende dall’asset.

Sui ricavi.
Chi sfrutta meglio i ricavi commerciali avrà un vantaggio. L’Inter grazie a Suning ha fatto un boom di ricavi commerciali in Cina. E’ la via che si persegue maggiormente. I diritti televisivi cominciano un pò a “mostrare la corda”.

Quanto durerà la trattativa?
Non sarà breve, parliamo di mesi. Stanno studiano il dossier ma non hanno fretta: il loro obiettivo è diventare un player importante del calcio europeo.

Totti?
È il miglior ambasciatore che una squadra possa avere, è un brand incredibile che la Roma ha.

Entrare attraverso il flottante disponibile sul mercato?
Faccio il giornalista finanziario da tanti anni, e in tutti questi anni non ho mai visto un opa ostile, non conviene mai a nessuno.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy