Roma Primavera, spettacolo e delusione: col Napoli finisce 3-3

Roma Primavera, spettacolo e delusione: col Napoli finisce 3-3

I ragazzi di Alberto De Rossi sprecano il doppio vantaggio iniziale e impattano con i partenopei penultimi in classifica

di Edoardo Bandini

La Roma Primavera spreca una grandissima occasione e pareggia incredibilmente 3-3 contro il Napoli, penultimo in classifica. Al Tre Fontane succede di tutto: i giallorossi si portano sul doppio vantaggio grazie ai gol di Trasciani e Calafiori. Gli ospiti però in 10 minuti ribaltano il risultato con la doppietta di Vianni e la rete di Labriola. Nel secondo tempo i padroni di casa riescono a trovare il pareggio con il colpo di testa di Estrella e sprecano più volte diverse occasioni per riportarsi nuovamente in vantaggio. Con questo pareggio i ragazzi di Alberto De Rossi raggiungono la Sampdoria quinta a quota 31 punti. 

LA CRONACA

IL SECONO TEMPO 

94′ – Termina la gara al Tre Fontane.

90′ – Saranno quattro i minuti di recupero.

83′ – Cambi per entrambe le formazioni Nella Roma escono Simonetti e Tripi, entrano Satriano e Darboe. Nel Napoli invece escono Vianni e Marrazzo, entrano Virgilio e D’Amato.

79′ – Doppio cambio per la Roma: escono Trasciani e Zalewski, entrano Buttaro e Ciervo.

73′ – Ci prova il Napoli. Percussione palla al piede di Vianni. Il numero 9 azzurro ci prova dalla distanza ma la sua conclusione è bloccata facilmente da Zamarion.

71′ – Secondo cambio per il Napoli: esce Vrikkis, entra Cioffi.

65′ – Primo cambio per il Napoli: esce Labriola, entra Mamas.

64′ – D’Orazio sfrutta un errore difensivo del Napoli. L’attaccante ci prova dalla distanza con un bel tiro al volo, ma il suo tentativo esce sopra la traversa.

63′ – Sempre e solo Roma. Calcio di punizione di Zalewski per Calafiori. Il suo colpo di testa termina di pochissimo a lato.

62′ – Batti e ribatti in area di rigore azzurra prima che il pallone arrivi sui piedi di Parodi. Il violento destro del difensore però è murato da Zanon.

60′ – Piovono occasioni per la Roma. I giallorossi stanno alzando il ritmo, in pochi minuti sono arrivate diverse situazioni per segnare il quarto gol. Calafiori non ha sprecato tutto per ben due volte, prima di testa e poi con un bel tiro di mancino.

55′ – Roma ad un passo dal vantaggio. Cross di D’Orazio per Trasciani. Il capitano giallorosso al limite dell’area piccola di rigore ci prova con il destro: il difensore era sbilanciato e spreca incredibilmente una grande occasione.

49′ – GOL DELLA ROMA! I giallorossi riescono subito a pareggiare la gara grazie ad Estrella. Calcio d’angolo di Zalewski, sponda aerea di Trasciani per il brasiliano che di testa supera Idasiak sul secondo palo. Settimo gol stagionale per l’attaccante giallorosso.

45′ – Inizia il secondo tempo. Primo cambio per la Roma: esce Nigro, entra Bove.

IL PRIMO TEMPO

46′ – Termina il primo tempo al Tre Fontane.

46′ – GOL DEL NAPOLI! Vianni di testa ribalta il risultato. I partenopei ribaltano incredibilmente il risultato. Punizione dalla trequarti di Labriola per il numero 9 che di testa supera ancora una volta Zamarion e segna la sua doppietta personale.

45′ – Ci sarà un minuto di recupero.

38′ – Ancora Napoli, Roma completamente in tilt. Marrazzo sfiora il terzo gol con un bellissimo tiro dalla distanza. Zamarion può solo guardare e per sua fortuna la palla esce di pochissimo.

37′ – GOL DEL NAPOLI! Incredibile, gli ospiti in meno di un minuto pareggiano i conti. Percussione centrale palla al piede di Labriola. Il numero 10 fa tutto da solo e lascia partire una potente conclusione sotto all’incrocio. Zamarion non può nulla e gli azzurri incredibilmente trovano il secondo gol.

36′ – GOL DEL NAPOLI! I partenopei accorciano le distanze con Vianni. Il numero 9 trafigge Zamarion con un tiro preciso nell’angolino basso. Gli ospiti riaprono il match al Tre Fontane.

31′ – GOL DELLA ROMA! I giallorossi, sempre sugli sviluppi di un calcio d’angolo, trovano il raddoppio grazie a Riccardo Calafiori. Sponda aerea di Tripi e sul secondo palo il terzino segna un bellissimo gol con un potente tiro al volo, Idasiak non può nulla. Per il difensore capitolino si tratta del quarto gol stagionale.

26′ – Ennesima chance per il raddoppio giallorosso. D’Orazio serve al limite dell’area Estrella. Il brasiliano lascia partire un tiro violento ma Idasiak compie una grande parata.

21′ – La Roma fa la partita, il Napoli non riesce a ripartire.

17′ – Ci prova D’Orazio. Il numero 10 lascia partire un bel rasoterra ad incrociare: il suo tentativo però termina di poco a lato.

14′ – Sempre e solo Roma. Questa volta ci prova Estrella. L’attaccante in area controlla e tira in porta con il sinistro. La sua conclusione a mezz’altezza è murata dal grande intervento difensivo di Zanoli.

9′ – GOL DELLA ROMA! I giallorossi, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, si portano subito in vantaggio grazie a Trasciani. Sponda in area di rigore di Calafiori e sul secondo palo il difensore si fa trovare pronto e segna a porta vuota con un tap-in vincente. Per il capitano capitolino è il terzo gol stagionale.

7′ – Ancora Zalewski. Grandissima occasione per il vantaggio giallorosso. Bel cross di Calafiori per il polacco che tutto solo sul secondo palo non riesce ad inquadrare la porta.

5′ – Alberto De Rossi si alza dalla panchina per dare le prime indicazioni tattiche ai suoi: il mister vuole fin da subito la massima concentrazione nei movimenti offensivi.

2′ – Subito Roma. Parodi scappa via e serve in profondità Zalewski. Il polacco ci prova con un bel tiro a giro sul secondo palo: la sua conclusione però esce di poco a lato.

0′ – Inizia la gara al Tre Fontane.

TABELLINO

AS ROMA (4-3-3): Zamarion; Calafiori, Bianda, Parodi, Trasciani (C) (79′ Buttaro); Nigro (45′ Bove), Simonetti (83′ Satriano), Tripi (83′ Darboe); D’Orazio, Estrella, Zalewski (79′ Ciervo).
A disposizione: Boer, Plesnierowicz, Semeraro, Bamba, Milanese, Astrologo, Tomassini.
Allenatore: De Rossi.

SSC NAPOLI (4-3-3): Idasiak; Zanon, Zanoli (C), D’Onofrio, Costanzo; Sami, Ceparano, Marrazzo (83′ D’Amato); Vrikkis (71′ Cioffi), Vianni (83′ Virgilio), Labriola (65′ Mamas).
A disposizione: Mancini, Potenza, Tsoungui, Cavallo, Bozhanaj.
Allenatore: Angelini.

Arbitro: Costanza di Agrigento.
Assistenti: Nuzzi e Garzelli.

Ammoniti:
Espulsi:
Marcatori: 9′ Trasciani (R), 31′ Calafiori (R), 36′ Vianni (N), 37′ Labriola (N), 46′ Vianni (N), 49′ Estrella (R).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy