Primavera: Ricci F. e Bumba gol, la Roma espugna Ascoli

di Redazione, @forzaroma

?(di Roberto Golino) Trasferta indisiosa per la Roma di Alberto De Rossi. Nel 18^ turno del Campionato Primavera, i giallorossi fanno visita all’Ascoli, in un scontro diretto del tutto inedito che vale la qualificazione ai play-off. Nessuno avrebbe mai pensato all’inizio della stagione, che la Roma avrebbe dovuto giocarsi un posto per le finali, passando per questo cammino; ma le ultime prestazioni di Carboni e compagni hanno compromesso, (per ora), l’accesso diretto alle Final Eight, ed ? quindi fondamentale il successo ad Ascoli per continuare ad ambire alle finali scudetto. Al centro sportivo “Citt? di Ascoli”, causa indisponibilit? varie, Alberto De Rossi ridisegna il suo 4-3-3, apportando cambiamenti importanti: tra i pali, al posto di Svedkauskas, torna dal primo minuto Zonfrilli; confermata la linea difensiva a quattro formata da Somma, Carboni, Rosato e Yamnaine. A centrocampo, complice l’assenza di Lucca, esordisce dal primo minuto Adamo; mentre in avanti, spazio finalmente a Federico Ricci, schierato sull’out di sinistra al posto di Bumba. Nella prima frazione di gioco, il match fatica a decollare, con le due squadre che si affrontano soprattutto a centrocampo. Con il passare dei minuti la squadra capitolina aumenta il ritmo, ma ci? nonostante registriamo poche occasioni da rete. Tutt’altra musica nella ripresa. La Roma scende in campo con un piglio decisamente diverso, manovrando con pi? rapidit? rispetto ai primi quarantacinque minuti di gioco. Il baricentro giallorosso si alza ulteriormente con il passare dei minuti: la caparbiet? degli ospiti viene premiata nei minuti finali. Al 31′,?Federico Ricci, realizza l’importantissimo vantaggio, poi ad un minuto dal termine, il neo-entrato?Bumba?chiude definitivamente la gara siglando la rete del 2 a 0.?Torna il sorriso in casa Roma. Dopo le deludenti ultime uscite infatti, la squadra di Alberto De Rossi riscatta con l’importante successo le tre sconfitte consecutive. Tre punti fondamentali per la classifica dei giallorossi, decisamente deficitaria fino a questo momento. Il successo della compagine romanista ? il secondo di questo 2013, il primo in campo esterno. L’ultima vittoria della Roma lontano da Trigoria infatti, risaliva addirittura al 24 Novembre scorso.

 

 

 

LE FORMAZIONI UFFICIALI

 

ASCOLI (3-4-3): Mecca; Messei, Oddo, Spinelli; Foglia, Pietropaolo, Montalto; De Julis, Grilli, Ruzzier. A disp.: Di Nardo, Scognamillo, Palmarini, Battilana, Voltattorni, Caruso, Giovannini, D’Onofrio, Abbonzio.?All.:?Castoldi.

ROMA (4-3-3): Zonfrilli; Rosato, Somma, Carboni, Yamnaine; Ricci M., Adamo (20′ st Bumba), Cittadino; Frediani (Ferri), Ferrante, Ricci F. ?A disp.: Marchegiani, Sammartino, Calabresi, Capradossi, Gonzales, Battaglia, Verde, Pagliarini, De Santis, Musto. All.: De Rossi.

 

ARBITRO: Vesprini di Macerata.

ASSISTENTI: Bellagamba di Macerata – Camillucci di Macerata.

 

MARCATORI: 31′ st Ricci F., 44′ st Bumba.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy