Primavera, Meadows: “Vogliamo la finale, affronteremo ogni partita come se fosse l’ultima”

Il jolly giallorosso: “Meritavamo di più, ma siamo contenti del pareggio vista l’espulsione”

di Redazione, @forzaroma

Il jolly della Primavera Dario Meadows è stato intervistato da Roma TV pochi istanti dopo il fischio finale della gara d’andata contro il Torino. Queste le sue parole.

Partita difficile, forse è andata anche oltre con tutte queste emozioni.
È stata combattuta, c’erano tanti ex come D’Alena e il mister. Meritavamo di più, siamo contenti del pareggio perché con l’espulsione ci siamo presi il massimo. Speriamo al ritorno di portare a casa la vittoria e andare in finale di Coppa Italia.

Il Torino vi ha aggredito, l’approccio nella ripresa è sembrato migliore.
Loro sono una squadra che corre molto, sono aggressivi. Il mister ci ha chiesto di giocare come facevamo ultimamente, muovendo la palla più velocemente e cercando il gol. Abbiamo fatto il possibile, purtroppo non siamo riusciti a portare a casa la partita.

Sei un jolly, giochi sia alto che basso.
Sono contento della prestazione, posso giocare dove vuole il mister.

Come state organizzando questo periodo di impegni ravvicinati?
Abbiamo partite ravvicinate contro ottime squadre. Fortunatamente abbiamo un’ottima squadra, il mister ha varie opzioni: sono tutti pronti per giocare, affronteremo ogni partita come fosse l’ultima, cercheremo di vincerle tutte.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy