Primavera, montagne russe Roma. Finisce 4-3 per il Chievo

Primavera, montagne russe Roma. Finisce 4-3 per il Chievo

Giallorossi inizialmente in vantaggio con Darboe, poi il black out e nella ripresa restano anche in dieci

di Dario Marchetti, @@dariomarchetti7

L’anticipo della 18^ giornata del campionato Primavera regala grandi emozioni. Tra Chievo e Roma finisce 4-3 per i padroni di casa che vanno subito sotto con la rete di Darboe, poi il black out giallorosso con il primo tempo che si chiude sul 3-1 per i giocatori di Mandelli grazie ai gol di Bertagnoli, Pavlev e Rovaglia. La ripresa, però, grazie alla rete di Riccardi sembra rimettere in carreggiata la Roma che poi subisce il 4-2 con Juwara entrato qualche minuto prima. La squadra di Alberto De Rossi non molla e accorcia ancora con Cangiano. A dieci minuti dal termine arriva il doppio giallo ravvicinato di Darboe che taglia definitivamente le gambe ai giallorossi. Si ferma dunque la striscia positiva dei capitolini dopo 5 vittorie consecutive.

Tutti i risultati e le classifiche del campionato Primavera 

FORMAZIONI

CHIEVO VERONA (4-3-3) : Bragantini; Pavlev, Kaleba, Pedro Farrim, Ndrecka; Karamoko, Zuelli, Bertagnoli; D’Amico (dal 77′ Tuzzo), Rovaglia (dal 57′ Juwara), Vignato (dall’88’ Soragna)
A disp.: Malagutti, Raffa, Passera, Corti, Metlika, Rossi.
All.: Mandelli.

ROMA (4-3-3) : Zamarion; Semeraro (dall’88’ Sdaigui), Cargnelutti (dall’82’ Coccia), Trasciani, Greco (dall’82’ Bucri); Riccardi, Pezzella, Darboe; D’Orazio (dal 69′ Santese), Celar, Cangiano (dall’88’ Besueijen).
A disp.: Cardinali, Parodi, Nigro, Silipo, Simonetti.
All.: De Rossi.

Arbitro:  Daniele Perenzoni (sez. Rovereto)
Assistente 1:  Riccardo Vitali
Assistente 2: Luca Feraboli

TABELLINO

Marcatori: 3′ Darboe (Roma), 6′ Bertagnoli (Chievo), 34′ Pavlev (Chievo), 42′ Rovaglia (Chievo), 49′ Riccardi (Roma), 72′ Juwara (Chievo), 75′ Cangiano (Roma)
Ammonizioni: 8′ Greco (Roma), 80′ Darboe (Roma), 85 Semeraro (Roma)
Espulsioni: 83′ Darboe (Roma)

CRONACA 

SECONDO TEMPO

90’+ 4 – Finisce la partita. Vince il Chievo 4-3

90′ – Segnalati 4 minuti di recupero

88′ – Esce Vignato ed entra Soragna per il Chievo. Per la Roma, invece, fuori Semeraro e Cangiano e dentro Sdaigui e Besueijen

85′ – Ammonito Semeraro 

83′ – Secondo giallo per Darboe: arriva il rosso

82′ – Doppio cambio per la Roma: entrano Bucri e Coccia, fuori rispettivamente Greco e Cargnelutti

80′ – Ammonito Darboe

77′ – Esce D’Amico entra Tuzzo per il Chievo

75′ – GOOOOOOOOL DELLA ROMA!! Cangiano dal limite dell’area rientra sul destro, dribla Pavlev e calcia trovando un gol pazzesco sotto il sette

72′ – Gol del 4-2 per il Chievo. Juwara viene lanciato in velocità sulla sinistra, brucia i due centrali giallorossi, entra in area e con il diagonale sinistro segna la rete del probabile ko

71′ – Chievo vicinissimo al 4-2 con Vignato che entra in area e tira con un diagonale destro sul quale si supera Zamarion, sulla respinta Juwara segna ma la posizione di quest’ultimo è di fuorigioco

69′ – Primo cambio anche per la Roma: esce D’Orazio, entra Santese

66′ – Pezzella non trova spazio a sinistra e prova la conclusione da fuori, ma il tiro si stampa sulla difesa clivense

62′ – C’è spazio sulla destra, scende D’Orazio che arriva sul fondo e mette un cross al centro, ma il pallone viene deviato dalla difesa del Chievo

57′ – Primo cambio per il Chievo: esce Rovaglia ed entra Juwara

56′ – Pericoloso il Chievo con la manovra sulla destra e il cross rasoterra in area ben intercettato da Daboer prima che l’attaccante clivense potesse calciare

52′ – Pezzella prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione viene ben respinta da Bragantini

49′ – GOOOOOOOOO DELLA ROMA! Errore in fase d’impostazione della difesa del Chievo al limite dell’area, Riccardi ne approfitta, si impossessa del pallone e a tu per tu con Bragantini non sbaglia e accorcia le distanze

45′ – Inizia la ripresa

PRIMO TEMPO

45’+1 – Finisce il primo tempo

45′ – Segnalato un minuto di recupero

42′ – Errore in fase di disimpegno di Cargnelucci vicino la propria area di rigore, il pallone arriva in area per Rovaglia che con il piatto calcia e batte Zamarion

38′ – Problemi alla schiena per Zuelli, il centrocampista del Chievo si rialza dopo uno scontro di gioco ma è dolorante

34′ – Vantaggio del Chievo. Pavlev intercetta un pallone sulla fascia destra, arriva al limite dell’area e lascia partire un mancino imprendibile per Zamarion. Pallone sotto il sette

30′ – Risponde la Roma con l’occasione sulla testa di D’Orazio che impatta violentemente sul pallone, ma Bragantini si supera e manda in corner

25′ – Occasione per il Chievo con D’Amico che a due passi da Zamarion riceve un cross dalla destra, schiaccia di testa, ma non trova lo specchio della porta

21′ – Chievo vicino al vantaggio con la girata di destro in area di Rovaglia, attento Zamarion che manda in angolo

20′ – Accelerazione di Riccardi ancora sulla destra e cross in area per il colpo di testa di Celar che anticipa il difensore, ma non trova di poco lo specchio della porta

17′ – Occasione Roma! Riccardi mette un cross dal lato corto destro del campo, Celar devia con la coscia ma Bragantini si supera e manda in angolo

15′ – Occasione Roma! D’Orazio raccoglie un cross dalla sinistra sul secondo palo, prova il tiro con il mancino ma viene deviato in angolo

13′ – Rovaglia viene servito da Bertagnoli in area di rigore, il centravanti clivense perde però l’attimo giusto per calciare dopo aver superato Semeraro facendosi rimontare da Cargnelutti prima del tiro

8′ – Ammonito Greco per simulazione

6′ – Risponde subito il Chievo con il gol del pari di Bertagnoli che riceve il pallone a limite dell’area di rigore, calcia con il destro e beffa Zamarion, non impeccabile sul tiro del numero undici gialloblu

3′ – GOOOOOOOOL ROMAAAA! D’Orazio raggiunge il fondo e va al cross dalla destra, Bragantini non blocca il pallone e Darboe ne approfitta a due passi dalla porta con il tap in vincente.

1′ – Inizia la partita

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy