Premio Colalucci a Di Francesco: “Gli applausi dopo il Barcellona? Spero di riaverli presto” – FOTO

Il tecnico è stato premiato questa sera allo Zodiaco dal presidente del Coni Giovanni Malagò. Presenti tanti ex giallorossi

di Redazione, @forzaroma

Serata speciale con vista su Roma per Eusebio Di Francesco, che allo Zodiaco ha ricevuto il premio Colalucci (storico giornalista romano), ideato da Guido D’Ubaldo segretario nazionale dell’Ordine, giunto ormai alla sua quarta edizione. A consegnare il premio il presidente del Coni Giovanni Malagò. Presenti anche gli ex Roma Aldair, Righetti, Nela, Chierico e Zago, oltre al presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, premiato a sua volta. Sulla targa destinata al tecnico romanista la scritta “con i toni pacati e idee geniali ha conquistato Roma”

Il tecnico della Roma al momento del premio è tornato sull’applauso ricevuto in sala stampa dai giornalisti dopo Roma-Barcellona: “Credo sia nato da un momento sincero dei giornalisti quando sono entrato in sala stampa dopo la vittoria col Barcellona e prenderlo da tutti in maniera unanime è motivo di grande orgoglio. Spero di poterli riavere al più presto questi applausi”.

di francesco colalucci

Su Salah.
Nella partita contro di noi ha fatto la differenza, è inevitabile. E’ stato il giocatore che ha cambiato la gara. Però era già andato via. Qualitativamente parliamo di un giocatore che sta dimostrando. Salah ha una grande qualità rispetto a tanti calciatori. Ha fatto un’intervista bellissima dicendo “io ogni giorno cerco di essere un giocatore migliore ed una persona migliore“. Questo è il percorso giusto per tutti quanti noi, anche per me. Detto da un calciatore è sinonimo di grande intelligenza e voglia di migliorarsi giorno dopo giorno e lui l’ha dimostrato con i fatti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy