Champions League, Roma in terza fascia. E con la Lazio fuori, premio economico più alto

Ultimi verdetti dai preliminari di Champions. Il Leverkusen vince 3-0 e manda la Lazio in Europa League. Domani i sorteggi della fase a gironi (ore 17.45): la Roma attesa da due big match e dall’aumento della quota del market pool destinato all’Italia. Ecco il quadro completo delle quattro fasce

di Redazione, @forzaroma

Ci siamo. La Roma è pronta per i sorteggi previsti domani a Montecarlo. Per la seconda volta consecutiva la squadra giallorossa partecipa alla Champions League. Quest’anno, per la prima volta, la vincitrice dell’Europa League, ( il Siviglia, ndg)  è stata ammessa di diritto alla fase a gironi della massima competizione europea, ma non è questa l’unica novità. Infatti, secondo le nuove norme, tutte le squadre vincitrici dei 7 campionati con il miglior coefficiente UEFA (Italia, Spagna, Inghilterra, Germania, Portogallo, Francia e Russia), si troveranno automaticamente in prima fascia per i sorteggi. A queste, calcolando la vittoria in Liga e in Champions League del Barcellona, si aggiunge il PSV Eindhoven campione dell’Eredivisie.

A partire dalle 17.45 verranno così sorteggiati gli 8 gironi da 4 squadre.

Fascia 1: Barcellona, Chelsea, Bayern Monaco, Juventus, Benfica, PSG, Zenit e PSV Eindhoven

Fascia 2: Real Madrid, Atletico Madrid, Porto, Arsenal, Manchester City, Valencia, Shakhtar, Manchester United

Fascia 3: Olympiacos, Galatasaray, Roma, Bayer Leverkusen, Siviglia, Lione, Dinamo Kiev, CSKA Mosca

Fascia 4: Gent, Malmoe, Wolfsburg, Astana, Bate Borisov, Maccabi Tel Aviv, Dinamo Zagabria, Borussia Mönchengladbach

Nonostante la ‘retrocessione’ in Europa League della squadra di Pioli non sia una buona notizia per quanto riguarda il ranking UEFA delle squadre italiane, l’eliminazione dei biancocelesti porterebbe alla Roma un aggiuntivo 5% della metà della quota del marketpool destinata all’Italia, con la successiva divisione tra due squadre e non tre della restante metà (in ballo circa 10 milioni di euro, soggetti ad aumento o diminuzione a seconda del cammino delle squadre italiane nella Coppa Campioni). Ma soprattutto garantirà ai suoi tifosi la visione in chiaro di tutte e sei le partite della fase a gironi.

I risultati delle gare di ritorno dei preliminari di Champions:

APOEL-Astana 1-1, tot. 1-2 (60′ Stilic, 84′ Maksimovic)
Bayer Leverkusen-Lazio 3-0, tot. 3-1 (39′ Çalhanoglu, 48′ Mehmedi, 88′ Bellarabi)
Club Brugge-Manchester United 0-4, tot. 1-7 (20′, 49′, 57′ Rooney, 63′ Herrera)
CSKA Mosca-Sporting Lisbona 3-1, tot. 4-3 (36′ Gutierrez, 49′, 72′ Doumbia, 85′ Musa, )
Partizan-BATE Borisov 2-1, tot. 1-2 (25′ Stasevich, 74′ aut. Zhavnerchik, 93′ Saponjic)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy