Prandelli: “Sabatini è uno dei migliori ds, ma alla Roma serve qualcosa di diverso”

“L’anno prossimo avranno bisogno di un dirigente molto più vicino alla squadra e alle sue dinamiche di quanto non avvenga oggi. Serve una persona che sollevi il tecnico da certe responsabilità e faccia sentire la vicinanza della società”

di Redazione, @forzaroma

Come ogni lunedì Cesare Prandelli, ex commissario tecnico della Nazionale, ha scritto sulle pagine di calciomercato.com per dire la sua sul momento delle diverse squadre di Serie A. Inevitabile un commento anche sulla Roma di Spalletti. Queste le sue parole:

Continua a volare la Roma, trasformata in meglio da Luciano Spalletti. L’allenatore giallorosso ha sicuramente tratto beneficio dall’esperienza all’estero e la necessità di rivestire un ruolo che va oltre le sue competenze, quasi da dirigente, è alla base anche di un atteggiamento mediatico e di certe dichiarazioni che hanno sicuramente scosso l’ambiente. In postivo, ovviamente. L’anno prossimo però la Roma avrà bisogno di un dirigente molto più vicino alla squadra e alle sue dinamiche di quanto non avvenga oggi. Considero Sabatini uno dei migliori direttori sportivi in circolazione nel fare mercato e nel valutare i calciatori, ma nel club giallorosso serve qualcosa di diverso, una persona che sollevi il tecnico da certe responsabilità e faccia sentire la vicinanza della società“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy