Pjanic: “Senza Totti ci manca un punto di riferimento. Arbitri? Due o tre volte potevano fischiare il rigore””

di finconsadmin

Ecco un’anticipazione dell’intervista di Miralem Pjanic su Sky: “Non è facile giocare senza Totti, ovviamente quando non c’è lui la squadra gioca diversamente, ci manca il giocatore più forte della squadra”.

 

Perdete sicurezze?
“No, c’è l’abitudine che c’è sempre in campo, ti manca un punto di riferimento perché tante palle passano per lui. È un giocatore importante ma senza di lui abbiamo anche vinto. Sicuro è sempre meglio giocare con lui”.

 

ARBITRI – “Un arbitro può sbagliare come un giocatore può sbagliare una reazione. Forse due o tre volte potevano fischiare un rigore o altre cose che erano, ma non dobbiamo cercare scuse come ci ha detto il mister. La partita si gioca 90 minuti se avevamo giocato bene nel primo tempo non parlavamo adesso del rigore che non ci hanno fischiato contro“.

 

FIORENTINA – “La Fiorentina è bella da vedere, fa bene, è una squadra tecnica e pericolosa. Facciamo attenzione, sarà una bella partita“.

 

CONDIZIONE SQUADRA – “Noi stiamo bene, visto anche come abbiamo finito la gara con l’Atalanta: la squadra pressava, ha voglia, gli avversari però iniziano a capire i nostri difetti e i nostri pregi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy