Pjanic: “E’ un momento difficile, siamo tutti arrabbiati. Ci sono obiettivi da raggiungere”

Il centrocampista bosniaco ha rilasciato dichiarazioni sulla partita di ieri in occasione della visita alla scuola Pisacane

di Redazione, @forzaroma

“Cosa mi ha colpito? Ho visto tanti stranieri, mi faceva pensare a quando ero piccolo io, come straniero in un altro paese, parlando un’altra lingua non era facile, spero che i bambini siano sulla strada giusta e che facciano carriera, sia nello sport che altrove”. Queste le parole del centrocampista giallorosso Miralem Pjanic, che in occasione della visita alla scuola Pisacane, ha rilasciato anche dichiarazioni sulla partita di ieri sera contro la Sampdoria. Il commento del bosniaco riportato da Roma TV: “Il momento della Roma? È un momento difficile per la squadra, per i tifosi per la AS Roma in generale, è un momento che non vinciamo più; a volte i pareggi non sono stati male, ma troppe volte non sono stati buoni, una piccola crisi c’è, dobbiamo uscirne fuori. Abbiamo perso dopo non so quanto tempo, spero che dopo la sconfitta arrivino i risultati, siamo tutti arrabbiati, non è facile, la squadra deve rispondere, ci sono obiettivi da raggiungere, la squadra non mollerà peri tifosi e per la maglia. Vogliamo raggiungere il posto più alto possibile che sarà”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy